Cimo (Monte) Sass de Mesdì – Desiderio Sofferto

Cimo (Monte) Sass de Mesdì – Desiderio Sofferto

Dettagli
Altitudine (m)
570
Dislivello avvicinamento (m)
300
Sviluppo arrampicata (m)
140
Esposizione
Sud-Est
Grado massimo
6a
Difficoltà obbligatoria
5c

Località di partenza Punti d'appoggio

Avvicinamento
Dal parcheggio in prossimità del cimitero di Brentino, tornare indietro in direzione dei vigneti, attraversarli fino a incontrare il sentiero segnato con bolli che sale ripido nel bosco. Dopo circa 20' superare una placca appoggiata con corda fissa e poi un muretto verticale sempre attrezzato con fisse. Poco dopo questo muretto attenzione ad un bivio poco marcato. Non seguire l'evidente traccia che sale a sinistra ma quella di destra che nei primi metri è meno visibile. Arrivati al masso con la scritta "raccordo" proseguire verso sinistra. Si costeggia la parete sino agli attacchi delle vie.
Descrizione

La classica del Brentino.

Divertente ed appagante arrampicata con L2 ed L3 , roccia a gocce di rara bellezza, che valgono il viaggio.

Sulla parete ci sono parecchie vie, D.S. non si puo’ sbagliare, poichè ha tutti gli spit verniciati blu.

  • L1: 30m. 4c
  • L2: 35m. 5c
  • L3: 45m. 6a
  • L4: 35m. 6a
Proponi una modifica all'itinerario
scrivendo a redazione@gulliver.it
Storico:
prima salita 24 -11- 83 Coltri-Zanini- Laiti
garaca
03.10.2020
3 settimane fa
Link copiato