Chüebodenhorn da All’Acqua

Chüebodenhorn da All’Acqua

Dettagli
Dislivello (m)
1456
Quota partenza (m)
1614
Quota vetta/quota (m)
3070
Esposizione
Sud
Grado
BRA
Difficoltà alpinistica (se pertinente)
F
Tipologia
Attraversa pendii ripidi

Località di partenza Punti d'appoggio
Capanna Piansecco

Note
Attraente piramide, il Chüebodenhorn si staglia sopra le case di All’Acqua tra il Poncione di Cassina Baggio ed il Pizzo Rotondo. Piuttosto frequentato poiché relativamente facile pur superando la magica soglia dei tremila, offre uno stupendo panorama. Le pendenze sostenute richiedono condizioni di neve ben assestata.
Le racchette si lasciano solitamente verso i 3000 m di quota; a causa del terreno particolarmente esposto all'azione dei venti, la neve difficilmente riesce ad accumularsi.
Avvicinamento
Da Milano autostrada dei laghi, direzione Como-Chiasso. Superata la dogana, si prosegue in direzione Passo S. Gottardo sino ad Airolo, da dove si seguono le indicazioni Bedretto-Nufenenpass o Passo della Novena. All’Acqua si trova a circa metà valle, ampio piazzale, albergo con ristorante e cartelli indicatori.
Descrizione

Da All’Acqua (1614 m), dirigersi verso la valle percorsa dal Ri dell’Acqua. Salire per essa a raggiungere i pressi della Capanna Piansecco (1982 m).
Proseguire in direzione NNW, verso la conca dominata dal contrafforte SE del Chüebodenhorn.
Deviando poi gradatamente verso W, salire per ripidi pendii al Gerenpass (2691 m). Sempre su terreno ripido, aggirare in direzione NW un costone e portarsi per il versante SW in vetta, con le racchette e poi a piedi.
Discesa per l’itinerario di salita.

Proponi una modifica all'itinerario
scrivendo a redazione@gulliver.it
Cartografia:
CNS 1251
Bibliografia:
Ticino/Mesolcina/Calanca - Scialpinismo (10a/106a)
emanuele_80
15/03/2014
8 anni fa
Link copiato