Chatelet (Aiguille de) Idrotechnic o Idroelettica

Chatelet (Aiguille de) Idrotechnic o Idroelettica

Dettagli
Altitudine (m)
2200
Dislivello avvicinamento (m)
300
Sviluppo arrampicata (m)
280
Esposizione
Sud-Est
Grado massimo
6a
Difficoltà obbligatoria
6a

Località di partenza Punti d'appoggio
rifugio Monzino

Note
Si raggiunge dopo aver percorso il primo tratto di sentiero atrezzato che porta al rifugio Monzino. Giunti sul grande pendio erboso individuare un piccolo alberello e di qui puntare alla parete (segno giallo e ometto). I segni gialli portano all'attacco di Velociraptor, costeggiando la parete in salita per un centinaio di metri si raggiunge l'attacco di Idrotechnic.
8 tiri atrezzati su ottima roccia, l'attacco è riconoscibile da un cordone viola che pende dal primo spit(attenzione: la sosta della quinta lunghezza è decisamente a destra un po' in basso; all'inizio del sesto tiro il primo spit del muro nero è troppo a sinistra, non considerarlo).Discesa in doppia un po' complessa meglio a piedi dalla sosta dell'ultimo tiro scendere obliquando verso destra(faccia a monte)fino a raggiungere facilmente il sentiero del Monzino(bolli gialli poco evidenti)
Descrizione

La via parte sulle placche a sinistra della ferrata che porta al monzino,su roccia prettamente appoggiata, mai difficile e ben chiodata, sono 7 tiri di 25/30 metri ed è meglio scendere dalla ferrata oppure salire in 30 minuti al monzino per mangiare e riposare. difficoltà max 6a allego foto con disegno

Proponi una modifica all'itinerario
scrivendo a redazione@gulliver.it
fabfour
08.08.2018
2 anni fa
3 anni fa
6 anni fa
7 anni fa
8 anni fa
10 anni fa
11 anni fa

Condizioni

Link copiato