Castello (Cima) da Rimasco

Castello (Cima) da Rimasco

Dettagli
Dislivello (m)
1050
Quota partenza (m)
953
Quota vetta/quota (m)
1985
Esposizione
Nord-Ovest
Grado
E
Sentiero tipo, n°, segnavia
367

Località di partenza Punti d'appoggio

Avvicinamento
Strada provinciale della Valsesia. Da Varallo si prosegue in direzione Alagna fino alla deviazione per Boccioleto, Rimasco, Carcoforo ecc. Passato Rimasco si prosegue brevemente in direzione Carcoforo. Appena oltrepassato il ponte sul fiume Egua si parcheggia in uno slargo.
Note
E' la via più agevole per raggiungere la Cima Castello. Sviluppandosi lungamente in un bosco è adatta anche alle giornate estive. Il sentiero non presenta alcuna difficoltà tecnica ma nella parte alta è poco visibile ed è sconsigliabile in caso di scarsa visibilità. Difficoltà E/EE, tempistica CAI 3h 15'.
Descrizione

Si sale la mulattiera contrassegnata dal segnavia 367 che raggiunge in breve il gruppo di case di Sotto il Montoo. Si attraversa in piano per poi invertire la direzione di marcia e proseguire sulla bellissima mulattiera che sale ripida al villaggio della Dorca (m.1253). Nei pressi delle chiesa si va a sx seguendo il sentiero che si sviluppa in falso piano per poi girare a dx e iniziare a salire ripido nel bosco. Si toccano vari alpeggi fino all’Alpe Selletto di Sopra (m.1646), dove la traccia diventa meno marcata. Si traversa in leggera salita a dx, si raggiungono altri alpeggi sempre in traversata verso dx fino a portarsi nei pressi dell’Alpe Vallè dove si va a sx in decisa salita. Su sentiero appena accennato si passa nei pressi dei ruderi di un alpeggio abbandonato e infine si sale a sx a raggiungere la Colma Drosei. Da qui in pochi minuti su cresta erbosa si tocca la Cima Castello (ometto).

Proponi una modifica all'itinerario
scrivendo a redazione@gulliver.it
giuliano
23.06.2020
2 mesi fa

Condizioni

Link copiato