Caspoggio (Bocchetta di) dalla Diga di Campo Moro, anello Rifugi Carate Brianza, Marinelli, Bignami

Caspoggio (Bocchetta di) dalla Diga di Campo Moro, anello Rifugi Carate Brianza, Marinelli, Bignami

Dettagli
Dislivello (m)
983
Quota partenza (m)
2000
Quota vetta/quota (m)
2983
Esposizione
Varie
Grado
EE/F

Località di partenza Punti d'appoggio
Rif. Carate, Cap. Marinelli, Rif. Bignami

Note
Splendido itinerario ad anello, parte dell'Alta via della Val Malenco. E possibile effettuarlo in giornata, ma è consigliabile pernottare all'accogliende (e grande) capanna Marinelli.
La vedretta di Caspoggio è facile, ma è necessario avere i ramponi e consiglibile almeno una piccozza.
Descrizione

Da Lanzada ci si dirige verso Campo Moro, dove si lascia l’auto. Si attraversa la diga del lago artificiale e ci si dirige seguendo le indicazioni verso la cap. Marinelli.
Dopo aver percorso una parte del sentiero nel bosco e attraverso fioriture di rododendri, si raggiunge il Rif Carate (m. 2636). Di qui,poco sopra, alla Bocchetta delle Forbici da dove si apre uno scenario di incomparabile bellezza con vista sul Ghiacciaio di Scerscen, sul Roseg, sul Bernina e sulle altre cime del gruppo.
Ci si abbassa nel vallone e dopo aver attraversato un torrente si inizia la salita verso la Cap.Marinelli- Bombardieri posta su uno sperone a m. 2813 con una eccezionale vista sul gruppo. Di qui si ridiscende per seguire le tracce dell’Alta via verso la vedretta di Caspoggio, piccolo intaglio che separa il bacino di Scerscen dal Vallone di Fellaria.
Si attraversa il facile ghiacciaio e si raggiunge salendo in circa 2 h 30′. la Bocchetta. Ci si cala con l’aiuto di una catena attraverso sfasciumi (bolli bianco rossi) finchè si raggiunge il sentiero che scende all’Alpe Fellaria e raggiunge il rif. Bignami.
Di qui con facile sentiero verso il lago Moro, dove si è lasciata l’auto.
Tempi: alla cap. Marinelli 3 h 30′. Dalla Marinelli alla Bocchetta: 2 h 30′. Dalla Bocchetta a Campo Moro 3 h.

Proponi una modifica all'itinerario
scrivendo a redazione@gulliver.it
Cartografia:
Meridiani Montagna, Engadina e Bernina
Bibliografia:
Vannuccini, 60 Itinerari in Valtellina e Valchiavenna, Lyasis Edizioni
gulliver
07.07.2007
13 anni fa

Condizioni

Link copiato