Cascata (Placche della) Senza Nome

Cascata (Placche della) Senza Nome

Dettagli
Altitudine (m)
1000
Dislivello avvicinamento (m)
100
Sviluppo arrampicata (m)
130
Esposizione
Sud
Grado massimo
6b+
Difficoltà obbligatoria
6b
Difficoltà artificiale (se pertinente)
a0

Località di partenza Punti d'appoggio

Avvicinamento
Dalla piazza di noasca imboccare il sentiero per il rifugio noaschetta e poco dopo il bivio per la cascata seguire il medesimo che porta al bivio della torre di aimonin.La parete in questione è la prima che si intravede sulla sinistra a pochi minuti dal parcheggio.Prima di un cavo della teleferica che attraversa il sentiero abbandonarlo seguendo una traccia di camosci ci si avvicina alla parete.Reperire un corto canale camino tra un muro sulla destra e una placca sulla sinistra.Risalire per 15 metri il canale e si giunge alla base della parete.
Note
Sulla sinistra si nota un vecchio spit a 5 metri da terra.
Noi abbiamo invece risalito il piu facile e proteggibile (lasciati 5 chiodi) diedro fessurato strapiombante in A0 posto a destra di 10 metri dalla muro spittato artigianalmente(1 solo spit individuato).
Usciti dal diedro si reperisce su placca facile 4c ,la sosta della via.
L1.Si prosegue un lungo tiro di placca 6b/6b+.
L2.Ora la parete si verticalizza fino poi ad abbattersi fino alla sosta di fine via 6b.
L3.Utili ma non indispensabili materiali mobili di piccola misura.
Proponi una modifica all'itinerario
scrivendo a redazione@gulliver.it
Storico:
Probabilmente è una via di Fausto Aimonino.
Bibliografia:
rock paradise
8 anni fa
Risorse nelle vicinanze Mappa
Link copiato