Carrel (Capanna) da Cervinia

Carrel (Capanna) da Cervinia

Dettagli
Dislivello (m)
1831
Quota partenza (m)
2004
Quota vetta/quota (m)
3835
Esposizione
Sud-Ovest
Grado
PD

Località di partenza Punti d'appoggio
Rifugio Duca degli Abruzzi all'Oriondè 2802 m

Descrizione

Da Cervinia per comoda carrareccia fino al rifugio Duca degli Abruzzi all’Oriondè (2802 mt, 2 ore circa); in alternativa è possibile raggiungere il rifugio prendendo la funivia fino a Plain Maison e di qui per il sentiero fino all’Oriondè (1 ora circa). Dal rifugio Oriondè si continua per pascoli, detriti e poi lungo un vago sperone arrotondato fino ai nevai alla base della Testa del Leone. Continuare per tracce tra i detriti fino al primo nevaio da risalire o contornare sul suo bordo destro e per un facile canale raggiungere il pianoro detritico soprastante. Si raggiungere il secondo nevaio da costeggiare lungo il suo margine inferiore fino a portarsi alla base della Testa del Leone. Traversare verso destra alla sua base (spalle a valle) su terreno ripido e piuttosto infido e raggiungere il Colle del Leone (3581 mt) dal quale ci si porta fino alla base di alcune placche inclinate (3650 mt circa). Salire sul filo di cresta su traccia marcata con qualche facile passaggio su roccia (II) fino alle prime corde fisse che conducono al tratto più verticale e faticoso (le Cheminèe). Da quest’ultimo, in breve alla capanna Carrell (3835 mt). Necessarie dalle 3 alle 5 ore a seconda delle condizioni del terreno e del livello della cordata.

Proponi una modifica all'itinerario
scrivendo a redazione@gulliver.it
andrealp
21.08.2020
1 mese fa
2 mesi fa
1 anno fa

Condizioni

Link copiato