Carra Saettiva Via Alfa

Carra Saettiva Via Alfa

Dettagli
Sviluppo arrampicata (m)
180
Esposizione
Sud
Grado massimo
4

Località di partenza Punti d'appoggio

Note
La via Alfa (salita nel 1974 da Marchelli, Morra, Palladino, Rocco) si intreccia con la più recente "Unione delle forze" e la confusione di itinerari è facile. Attenzione alle giornate umide.
Descrizione

La via segue lo spigolo posto a dx del Cianai Grand.
Attaccare circa 10 m a dx del canale.
Salire 2-3- m, attraversare a dx per 4-5 m, salire fino ad una spaccatura, superarla e volgere a sx raggiungendo una terrazza (III)(S1).
A dx 5-6 m, salire un muretto verticale giungendo su enorme cengia(III) (S2).
Attaccare 10-15 m a dx dello spigolo, sotto piccolo diedro verticale a sx di altro piu’ grande inclinato. Salire placca ed entrare nel diedrino, superatolo traversare a dx 3-4 m e scalare fessura fin sotto bella placca (III) (S3).
Attaccare placca a dx poi spostarsi verso lo spigolo a sx, passare sotto grosso blocco, e raggiunto lo spigolo salire dritti fino a lama staccata, girare lo spigolo e salire dritti fino a terrazzino (III)(S4).
Continuare per placche, tendendo a dx e aggirare saltino strapiombante, e riportarsi a sx sullo spigolo (II)(S5).
Seguire la cresta fin sotto risalto strapiombante, superarlo (IV+)(S6)
Salire placca sulla dx, traversare a sx sullo spigolo, superare strapiombo e portarsi verso dx, superare placca di 2-3 m e raggiungere terrazzo dominata da parete giallastra fortemente strapiombante (IV+)(S7).
Superare la parete strapiombante (IV+) e volgere a dx e per facili placche raggiungere la sommità della parete.

Proponi una modifica all'itinerario
scrivendo a redazione@gulliver.it
Bibliografia:
G.C.Grassi Valle Susa e Sangone - Tamari
schinadveder
22.10.2005
15 anni fa
39 anni fa

Condizioni

Link copiato