Capo d’Uomo Spigolo Bonatti

Capo d’Uomo Spigolo Bonatti

Dettagli
Altitudine (m)
350
Dislivello avvicinamento (m)
-150
Sviluppo arrampicata (m)
240
Esposizione
Sud-Est
Grado massimo
6a+
Difficoltà obbligatoria
5b

Località di partenza Punti d'appoggio
Campeggi vicino a Porto Santo Stefano (Grosseto)

Avvicinamento
Giunti all'Argentario, portarsi a Porto Santo Stefano. Al porto, alla prima rotatoria prendere a sinistra e salire nel Vallone di Campone per circa 3,5 km. Alla deviazione, a sinistra e raggiunto uno scollinamento con vista mare, posteggiare a sinistra in uno spiazzo terroso.
Proseguire sulla strada asfaltata per qualche metro in direzione mare e prendere la strada sterrata che scende a destra.
Dopo circa 200m prendere la strada sterrata a destra fino ad un ampio curvone in salita (a destra). Incamminarsi sul sentiero a sinistra (ometto) e seguire tutto il crinale, in direzione della torre di Capo d'Uomo.
Arrivati alla falesia, il sentiero scende deciso e poi si riavvicina alla parete a destra, ben segnato da ometti.
Raggiunta una pietraia, il sentiero si divide. Un ramo raggiunge la parete a destra con un breve traverso portando all'attacco di due vie contigue (Argento-Argentario max 6a sulla sinistra e Maria-a-Mare max 5c sulla destra).
Per raggiungere l'attacco di Spigolo Bonatti bisogna scendere la pietraia e poi portarsi sulla destra verso la parete seguando gli ometti.
La via parte sullo spigolo a livello di una ben evidente linea di spit. 30'.
Note
Via ben chiodata, roccia a tratti compatta e a tratti da prestare attenzione.
La via merita una visita se non altro per un paio di bei tiri e soprattutto per l'ambiente fantastico.
Descrizione

L’attacco è su di una evidente cengia con fix vicino a terra.

L1: 6a+ continuo, 30m
L2: 5c, tecnico, 50m
L3: 3c, passettino, poi facile, 25m
L4: 5b, tecnico, 30m
L5: 3a, 30m
Da qui la via proseguirebbe per altri 2 tiri di corda subito a destra dello spigolo, 5c e 3a, ma credo che non sia il caso di menzionarli visto che il sentiero che riconduce alla torre di Capo d’Uomo è ad un paio di metri di distanza!

Proponi una modifica all'itinerario
scrivendo a redazione@gulliver.it
Storico:
Settembre 2012 - Eraldo Meraldi
puzzole
02.01.2020
7 mesi fa
1 anno fa
3 anni fa
4 anni fa
6 anni fa
7 anni fa

Condizioni

Link copiato