Bussaia (Monte) da Roaschia, anello per i monti Testas, Servatun, Punta dell’Aiera

Bussaia (Monte) da Roaschia, anello per i monti Testas, Servatun, Punta dell’Aiera

Dettagli
Dislivello (m)
1650
Quota partenza (m)
822
Quota vetta/quota (m)
2451
Esposizione
Varie
Grado
EE/F

Località di partenza Punti d'appoggio

Note
Camminata in un luogo alla vista di tutta la pianura, ma selvaggissimo, dimenticato da tutti se non da Camosci, stambecchi e galli forcelli.
Il tratto di cresta che va dal M.Servantun al M.Bussaia e molto aereo su roccia molto instabile. Non ci sono particolari difficoltà, max II ma bisogna prestare particolare attenzione.
Sviluppo Km 23
Descrizione

Partenza Roaschia direzione Sorgente Dragonera, si prosegue fino al colletto situato sotto il M.Balur seguendo il sentiero e passando per una bellissima faggeta. Arrivati al colle si vede il M.Servatun, raggiungibile facendo il traversone (sentiero in discesa evidente) e proseguendo per cresta dove però non c’è nessuna traccia evidente.
Dalla cima del M.Servatun si prosegue per la P.ta dell’Aiera per cresta/roccette mai difficili ma friabili ed esposto. Da qui si raggiunge facilmente il M.Bussaia. Si prosegue verso il M.Sapè seguendo bolli di vernicie rossa sbiaditi. Si continua a seguire il sentierino per una costa e poi nel bosco sino ai Tetti Goderia. Da qui una strada prima sterrata e poi asfaltata riporta in circa 8.5 km a Roaschia.
Lascio comunque la traccia gps per poter capire meglio il percorso.

Proponi una modifica all'itinerario
scrivendo a redazione@gulliver.it
Cartografia:
IGC 1:25000 N°113 - IGC 1:50000 N°8
malbi
28.05.2011
9 anni fa

Tracce (1)

Condizioni

Link copiato