Belmonte (Santuario di)da Cuorgné per Santa Lucia

Belmonte (Santuario di)da Cuorgné per Santa Lucia

Dettagli
Dislivello (m)
330
Quota partenza (m)
417
Quota vetta/quota (m)
705
Esposizione
Varie
Grado
T
Sentiero tipo, n°, segnavia
Sentiero n° 421

Località di partenza Punti d'appoggio

Avvicinamento
Raggiunta la città di Cuorgnè, al semaforo in centro, si segue indicazioni Belmonte, Canischio; percorse poche decine di metri si presenta un bivio con il Monumento ai Caduti, si prosegue dritti sulla Via XXIV Maggio, si supera l’incrocio con rotonda e subito dopo, si può parcheggiare l’auto a lato strada. Questa zona è anche conosciuta come regione Loquasso.
Note
Il percorso sotto proposto ricalca le orme dell’Antico Percorso Pedonale di Cuorgné al Santuario di Belmonte. Percorso con indicazioni lignee poste in loco dalla locale sezione del CAI di Cuorgné, sentiero n° 421.
Ovviamente il Santuario di Belmonte è raggiungibile comodamente in auto, si propone però questo itinerario, per gli amanti delle passeggiate a piedi, breve e buona per tutto il periodo dell’anno. Vedere anche, Belmonte ( Santuario di) da Valperga, descritto dall’amico francoc59, www.gulliver.it/itinerario/53933/
Descrizione

Dall’auto, ci si incammina sulla strada in direzione del borgo Santa Lucia, si scende leggermente ad attraversare su uno stretto ponte il Torrente Gallenca, si risalgono alcuni tornanti e si giunge al porticato della chiesetta di Santa Lucia, m. 468. Passato il porticato si svolta a destra e si segue il sentiero che va ad attraversare su un ponticello il Rio Livesa e risale il lato opposto della collina fino ad incrociare una stradina asfaltata; si sale dritti ora su sterrata che con un traverso a giro, va ad immettersi sul percorso di salita da Valperga, poco prima dell’inizio della strada selciata che raggiunge il Santuario, sul cui percorso sono distribuite le quindici edicole che richiamano i quindici misteri del Santo Rosario. Giunti al Santuario è consigliabile una breve visita al piazzale panoramico che funge da tetto all’albergo sottostante e poi poco oltre compiere il giro delle cappelle raffiguranti le varie stazioni della Via Crucis e al punto culminante del Sacro Monte dove è stata eretta la grande statua di San Francesco, m. 735.
Discesa sullo stesso percorso di salita.

Proponi una modifica all'itinerario
scrivendo a redazione@gulliver.it
Storico:
Questo percorso è denominato "Antico percorso pedonale di Cuorgné al Santuario di Belmonte"; è sicuramente un percorso di antica fede dove ai tempi in cui non esisteva ancora la strada carrabile per Belmonte, era la via più logica e più breve per raggiungere il Santuario.
Cartografia:
Mu Edizioni - Cata della Valle Sacra
blin1950
17.06.2020
3 mesi fa
4 mesi fa
8 mesi fa
11 mesi fa
1 anno fa
2 anni fa
3 anni fa
5 anni fa
6 anni fa

Condizioni

Link copiato