Becchei (Col) dalla Val di Fanes

Becchei (Col) dalla Val di Fanes

Dettagli
Dislivello (m)
1500
Quota partenza (m)
1300
Quota vetta/quota (m)
2794
Esposizione
Varie
Grado
E

Località di partenza Punti d'appoggio
rifugio Fanes

Note
lunga ma facile escursione tra le montagne più belle del Cadore.
Descrizione

Da Cortina si prosegue in direzione Dobbiaco per circa km 5. Al km 109, si vede chiaramente l’indicazione per la Val di Fanes. Si segue la stradetta asfaltata per circa km 1 fino al centro visitatori, sbarra,ampio parcheggio.La strada prosegue ancora asfaltata per circa 15′, poi diventa sterrata e arriva in 40′ al Ponte Outo, ardito ponte che supera la profondissima forra di Travenanzes. Si abbandona la strada per una scorciatoia nel bosco molto ripida che fa guadagnare in fretta dislivello. Si esce nuovamente sulla sterrata: a destra la parete strapiombante del Taburlo e la bastionata rocciosa del Col Becchei.Con vari saliscendi si arriva al bivio per la Malga Fanes Grande (aperta in estate, ristoro). Proseguire a ds per sentiero fino a uscire in breve al bel lago di Limo (ore 2,15). Si seguono ora le indicazioni per il Col Bechei. Il sentiero sale tra valloncelli erbosi fino a portarsi nei pressi dei resti di vecchie baracche militari. Piegando decisamente a sx, si raggiunge la vetta. Croce e libro. (ore 1,15 dal lago).Panorama vastissimo su tutte le principali vette dell’ampezzano e del Cadore fino al vicino Alto Adige.

Proponi una modifica all'itinerario
scrivendo a redazione@gulliver.it
Cartografia:
Carta nr 03 tabacco - Cortina e Dolomiti Ampezzane
lancillotto
15.10.2010
10 anni fa

Condizioni

Link copiato