Barma (Colle della) dal Lago del Mucrone, traversata a Piedicavallo

Barma (Colle della) dal Lago del Mucrone, traversata a Piedicavallo

Dettagli
Dislivello (m)
1400
Quota partenza (m)
1870
Quota vetta/quota (m)
2348
Esposizione
Varie
Grado
EE
Sentiero tipo, n°, segnavia
Alta Via 1

Località di partenza Punti d'appoggio
Rifugio della Vecchia

Descrizione

Dall’arrivo degli impianti nei pressi del Lago del Mucrone, prendere il sentiero che sale verso il Monte Camino fino alla deviazione per il lago del Camino e il colle della Barma (2304 m). Dal colle scendere fino al lago della Barma dove nei pressi è in costruzione un nuovo rifugio (2047 m). Proseguendo a mezza costa si varca una prima insellatura a quota 2055 m, si passa per l’alpe Mette Rous (1967 m) e si risale con qualche svolta a scavalcare due dorsali.
Con qualche saliscendi si raggiunge il costone con l’Alpe Pere Bionche. Si riprende a salire e si toccano le costruzioni dell’Alpe Marmontana. Dalla più alta si risale con svolte regolari fino a raggiungere il colle Marmontana (2348 m).
Discendere e raccordarsi al fondo del vallone, portarsi sulle rive del lago Chiaro nei pressi del colle del Lupo. Scendere fino all’alpe Mianda (m 1998). Iniziare a salire su pendii molto ripidi e faticosi fino alla spaccatura denominata Crenna dou Leui (2311 m).
Si discende da un canalino molto ripido sino ad un vasto terrazzo orografico sino a quota 2116, dove inizia a salire fino al Colle della Vecchia (2184 m).
Dal colle scendere su mulattiera prima al lago della Vecchia, passare vicino al rifugio e proseguire su mulattiera sino a Piedicavallo.

Proponi una modifica all'itinerario
scrivendo a redazione@gulliver.it
franco1457
10/08/2011
9 anni fa
Link copiato