Barma (Colle della) dal Lago del Mucrone, traversata a Piedicavallo

Barma (Colle della) dal Lago del Mucrone, traversata a Piedicavallo

Dettagli
Dislivello (m)
1400
Quota partenza (m)
1870
Quota vetta/quota (m)
2348
Esposizione
Varie
Grado
EE
Sentiero tipo, n°, segnavia
Alta Via 1

Località di partenza Punti d'appoggio
Rifugio della Vecchia

Cerca in questa area
1 proposta Vedi tutte
Descrizione

Dall’arrivo degli impianti nei pressi del Lago del Mucrone, prendere il sentiero che sale verso il Monte Camino fino alla deviazione per il lago del Camino e il colle della Barma (2304 m). Dal colle scendere fino al lago della Barma dove nei pressi è in costruzione un nuovo rifugio (2047 m). Proseguendo a mezza costa si varca una prima insellatura a quota 2055 m, si passa per l’alpe Mette Rous (1967 m) e si risale con qualche svolta a scavalcare due dorsali.
Con qualche saliscendi si raggiunge il costone con l’Alpe Pere Bionche. Si riprende a salire e si toccano le costruzioni dell’Alpe Marmontana. Dalla più alta si risale con svolte regolari fino a raggiungere il colle Marmontana (2348 m).
Discendere e raccordarsi al fondo del vallone, portarsi sulle rive del lago Chiaro nei pressi del colle del Lupo. Scendere fino all’alpe Mianda (m 1998). Iniziare a salire su pendii molto ripidi e faticosi fino alla spaccatura denominata Crenna dou Leui (2311 m).
Si discende da un canalino molto ripido sino ad un vasto terrazzo orografico sino a quota 2116, dove inizia a salire fino al Colle della Vecchia (2184 m).
Dal colle scendere su mulattiera prima al lago della Vecchia, passare vicino al rifugio e proseguire su mulattiera sino a Piedicavallo.

Proponi una modifica all'itinerario
scrivendo a redazione@gulliver.it
franco1457
10/08/2011
10 anni fa
Link copiato