Baiarda (Colle) da Acquasanta, traversata a Prà

Baiarda (Colle) da Acquasanta, traversata a Prà

Dettagli
Dislivello (m)
487
Quota partenza (m)
213
Quota vetta/quota (m)
700
Esposizione
Varie
Grado
E
Sentiero tipo, n°, segnavia
Segnavia vari F.I.E e C.A.I.

Località di partenza Punti d'appoggio
Nessuno

Note
Concatenamento di tracciati segnati F.I.E e C.A.I. in un paesaggio vario fra monti e mare
Avvicinamento
Ferrovia Genova/Acqui Terme
Descrizione

Si parte dalla stazione di Acquasanta seguendo i segnavia tratto punto rossi e bianco rosso F,abbandonando poi i primi giunti alla località Gazeu;osservando le puntuali indicazioni si supera Funtanin e si arriva al Masso del Ferrante;ci si inoltra quindi lungo il sentiero Carlo Poggio(segnavia bianco rossi con la scritta SCP e ometti)che con un percorso a semicerchio attraversa la parte alta del vallone del rio Baiardetta raggiungendo il colle Baiarda(m.700);dal colle seguendo a destra il segnavia quadrato rosso pieno in pochi minuti si può raggiungere la Cappellina Baiarda(area picnic); tornati al colle si comincia a scendere col sentiero alla propria sinistra(segnavia quadrato rosso pieno) e si arriva al Cian delle Figge(area picnic);ci si tiene alla propria destra,seguendo sempre il quadrato rosso pieno,e si raggiunge più in basso un nuovo bivio che si supera,prendendo la traccia a sinistra(segnavia rombo rosso vuoto e indicazione Pra’/Torrazza);raggiunto l’asfalto, percorrendo in successione(rari e sbiaditi segnavia rombo rosso vuoto)via Superiore Torrazza,Via Torrazza e via Ramellina si arriva in P.zza Sciesa(punto d’arrivo della traversata); attraversando la vicina Aurelia,in dieci minuti.circa procedendo verso ponente si raggiunge la stazione ferroviaria di Genova /Pra’

Proponi una modifica all'itinerario
scrivendo a redazione@gulliver.it
Cartografia:
cartografia F.I.E e C.A.I
lo65
09/02/2020
2 anni fa
3 anni fa
Link copiato