Amont (Tour d’) da Bardonecchia, Orrido del Frejus

Amont (Tour d’) da Bardonecchia, Orrido del Frejus

Dettagli
Dislivello (m)
270
Quota partenza (m)
1258
Quota vetta/quota (m)
1500
Esposizione
Sud-Ovest
Grado
T

Località di partenza Punti d'appoggio

Note
Breve e piacevole passeggiata ad anello, ideale per le famiglie.
Descrizione

Da Via Medail, raggiungere il Borgo Vecchio, quindi proseguire in direzione Nord fino all’inizio del Vallone del Frejus (cappelletta).
Fatti pochi passi lungo la strada asfaltata deviare a sx sulla sterrata che con un paio di tornanti conduce sullo spiazzo dove si trova la Tour d’Amont.
Ridiscesi alla cappelletta, oltrepassare il ponte e incamminarsi sulla sterrata sul lato sx orografico del torrente. Oltrepassata la cascata in corrispondenza di due briglie, si entra nell’Orrido del Frejus.
Si prosegue sul sentiero (numerosi pannelli informativi) raggiungendo un bivio.
Seguire la diramazione di sx che prosegue verso nord, quindi prende quota con alcuni tornanti, raggiungendo un secondo bivio.
Seguire ancora la traccia di sx che in pochi minuti conduce su di un terrazzo erboso che consente una bella vista sull’Orrido del Frejus.
Ritornati indietro al secondo bivio non seguire il percorso di salita ma continuare per l’evidente sentiero che in breve conduce sulla sterrata che da Bardonecchia sale a Chaffaux.
Seguire in discesa la sterrata che passando per La Moutte riconduce al punto di partenza.

Proponi una modifica all'itinerario
scrivendo a redazione@gulliver.it
Cartografia:
IGC n°1 - Valli di Susa, Chisone e Germanasca
gulliver
24.07.2005
15 anni fa

Condizioni

Link copiato