Alpe (Pian dell’) da Usseaux

Alpe (Pian dell’) da Usseaux

Dettagli
Dislivello (m)
434
Quota partenza (m)
1445
Quota vetta/quota (m)
1879
Esposizione
Sud-Est
Grado
E
Sentiero tipo, n°, segnavia
carrarecce e sentieri

Località di partenza Punti d'appoggio
Agrilocanda Lago delle rane

Avvicinamento
Usseaux è raggiungibile dalla Pianura Padana mediante la ex Strada Statale 23. Poco dopo Fenestrelle si svolta a destra (provenendo da Pinerolo) per Via Allago (indicazione Usseax) e dopo poco si giunge al paese.
Parcheggiare in uno dei tanti posteggi disponibili e portarsi in Via Gran Serino angolo Via XXVII Ottobre, da dove parte l'itinerario.
Note
Escursione fattibile da tutti, con pendenze moderate e su suolo agevole.
Solo tra Montagne di Usseax e Pian dell'Alpe la carrareccia diventa sentiero, ma è assolutamente agevole. D'estate il Pian è accessibile e auto e motoveicoli, considerare quindi la possibilità di incontrare molte persone in tale stagione.
Le stagioni intermedie sono le migliori. È possibile anche ciaspolare, se c'è abbastanza neve.
Descrizione

Dall’incrocio tra Via Gran Serin e Via XXVII Ottobre prendere la carrareccia con indicazione Pian dell’Alpe. Seguirla (bolli bianchi e rossi) passando un vecchio rudere con scritto sopra “Montagne di Usseaux”, borgata semiabbandonata.
Simpatiche gli aforismi che, su grandi cartelli in legno, punteggiano la salita da Usseax fino a Montagne.
Poco dopo aver incontrato il primo rudere si giunge a un ponticello sul rio adiacente all’incrocio con la GTA che viene da Pequerel (che arriva dalla destra se si sta salendo da Usseax). Tralasciare tale traccia e seguire invece le indicazioni per Pian dell’Alpe sulla sinistra: tali indicazioni mostrano la carrareccia che supera il rio ancora una volta per poi salire alla parte alta della borgata Montagne.
Lì, dopo un paio di tornanti si lascia la carrareccia per il sentiero sulla destra con bolli bianchi e rossi (indicazione Pian dell’Alpe). Tale sentiero porta al Campeggio Don Bosco, che si costeggia avendolo sulla sinistra. Dopo poco si giunge al Pian dell’Alpe. Da tale meta, piena di sentieri e itinerari, si può a scelta salire al Colle delle Finestre, al Colle dell’Assietta o più semplicemente fermarsi e magari fare tappa al Lago delle Rane.

Ritorno da itinerario di andata.

Proponi una modifica all'itinerario
scrivendo a redazione@gulliver.it
adriespo
28.02.2020
8 mesi fa
9 mesi fa
5 anni fa
7 anni fa
Risorse nelle vicinanze Mappa
Link copiato