Agaro (Lago di) – Specchio delle mie Brame

Agaro (Lago di) – Specchio delle mie Brame

Dettagli
Altitudine (m)
1750
Dislivello avvicinamento (m)
200
Sviluppo arrampicata (m)
200
Esposizione
Sud
Grado massimo
6a
Difficoltà obbligatoria
5c

Località di partenza Punti d'appoggio
Goglio

Avvicinamento
Da Baceno prendere per il Devero, superare Goglio e seguire per Ausone (antico insediamento Walser). Continuare per lo sterrato che porta alla galleria per la diga di Agaro; all'ingresso accendere le luci che fanno da segnalazione (la galleria è lunga 2 km e consente il transito di una sola auto).
Fuori della galleria parcheggiare e seguire la strada per la casa dei guardiani; in corrispondenzadella diga prendere il sentiero che costeggia il lago.
Note
Ultima creazione della guida ossolana Paolo Stoppini aperta con la collaborazione della guida Alberto Giovanola.
Le difficoltà sono meno sostenute rispetto alle altre vie aperte nell'area di Agaro, ma l'ambiente, la roccia, la chiodatura ottimale ne faranno sicuramente una classica del settore.
Descrizione

Giunti allo scarico salire brevemente a sx e seguire il sentiero parallelo a quello che costeggia il lago sino ad un grosso ometto; da qui prendere a sx per tracce e ometti (ripido) e raggiungere la base della parete; un grosso ometto indica la partenza della via.
I materiali necessari per la salita sono 12 rinvii ed una corda da 70 metri.

Le difficoltà dei singoli tiri sono:
L1 6a placca e risalto
L2 5c serie di muretti
L3 5c 1 passo di 6a risalti con breve muretto d’uscita
L4 5b bellissimo tiro a liste e buchi
L5 5a breve muretto
L6 5a risalto con bella uscita atletica.
La discesa avviene in doppia lungo la via.

Proponi una modifica all'itinerario
scrivendo a redazione@gulliver.it
fulviofly
22.09.2020
2 settimane fa
12 mesi fa
1 anno fa
2 anni fa
3 anni fa
4 anni fa
5 anni fa
6 anni fa
8 anni fa
9 anni fa
10 anni fa
12 anni fa
13 anni fa

Condizioni

Link copiato