giancuni


Le mie gite su gulliver

Giudizio Complessivo :: ***** / ***** stelle
Nulla di dificoltoso sino alla cima. Uso dei ramponi sul ghiacciaio secco per migliore stabilità e sicurezza negli attraversamenti dei modesti crepacci. Occorre buttare in avanti l'occhio per evitare giri inutili dove occorre scavalcare i crepacci. Seguire l'itinerario come descrizione per non finire sopra i seracchi nella parte finale del ghiacciaio. Per salire al passo evitando di costeggiare parte di lago, individuare il pendio di sfasciumi e ghiaccio prima di un modesto contrafforte a destra.
Ottima giornata con sole e temperatura fresca, con Lucio

tracce del percorso

rifugio

alba sul lago Sabbione

[visualizza gita completa]

Giudizio Complessivo :: / ***** stelle
Inseriti nuovi chiodi resinati alla partenza dello spigolo basso. Denominato le vie con targhe.

lo spigolo basso

si trapana

[visualizza gita completa]

Giudizio Complessivo :: **** / ***** stelle
oggi aggiunto altri chiodi sullo sperone alto, per migliorare le soste e in prossimità della fessura sul tiro vicino allo spigolo. Desgaggiato masso pericolante.
con Celso e Giangi

al lavoro

lo sperone da sud

pausa lavori

[visualizza gita completa]

Sciabilità :: *** / ***** stelle
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: crosta portante
neve (parte inferiore gita) :: crosta non portante
note su accesso stradale :: ok
quota neve m :: 1300
attrezzatura :: scialpinistica
Copertura totale del terreno di neve da Upega sino alla cima. Faticoso il percorso nel bosco delle Navette specialmente la parte bassa. In alto, oltre i 1800 metri molta neve in parte umida e farinosa con tratti in fase di trasformazione anche ghiacciati (esposti a sud). Discesa da interpretare con ampie curve e rare serpentine. Forse è meglio attendere la trasformazione, in primaverile, per non imbattersi nei numerosi tronchi e rami sepolti sotto la coltre nevosa.

Missun

Bertrand

la cima oggi

[visualizza gita completa]

Sciabilità :: **** / ***** stelle
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: fresca (24-48 h) asciutta
neve (parte inferiore gita) :: fresca (24-48 h) umida
note su accesso stradale :: OK
quota neve m :: 1600
attrezzatura :: scialpinistica
La recente nevicata permette una buona copertura su tutto il pendio, scoperto l'ultimo tratto sul crestone finale per il lavoro del vento. Noi abbandoniamo qui la salita per meglio discendere i pendii innevati,vento e ricopertura del cielo.Bella la neve nel primo tratto di discea, si curva molto bene nel ripido toccando qua e la alcuni rami secchi. Nell'ampio bosco della Bandita, la neve è umida ma ognuno di noi può ricercare un itinerario personale per sgaiattolare tra i larici. Con Cesare e Lucio

tra neve e sole

sul crestone finale

nel bosco

[visualizza gita completa]

Giudizio Complessivo :: ***** / ***** stelle
vedi relazione, vi sono spit non presenti nella relazione di Andrea Parodi, datata al 2002, poche pietre mobili,terreno asciutto e stabile dopo questo periodo soleggiato.
giornata bellissima e calda, di novembre in maniche corte non capita spesso. Bella traversata con gruppo simpatico di quattro amici che ci precede all'Antorotto e sul Ciuaiera.. Con Celso e Lucio.

la cresta

primo torrione

canalino Cima Dellepiane

[visualizza gita completa]

Giudizio Complessivo :: **** / ***** stelle
sistemazione della via con pulizia e desgaggio
grazie al contributo dei lavori di Celso e Giangi

vista degli speroni dal Fasciun

la parte bassa del contrafforte

sperone alto

[visualizza gita completa]

Giudizio Complessivo :: **** / ***** stelle
Salita non particolarmente difficile, in ottime condizioni. Da consigliare a coloro che iniziano i primi approcci di alpinismo classico per ambientarsi su facili terreni, nell'attrezzare le soste e gli ancoraggi. Prima parte, gradinata a blocchi, cresta ampia con varie possibilità di percorso, seconda parte cresta più stretta, con possibilità di varianti sulle cenge ascendenti della nord, ben percorribile ma meno proteggibile. Bella la roccia, molto aderente e con pochi massi mobili. Utili, alcune fettucce, cordini e Friend grossi per ancoraggi veloci. Percorsa partendo sulla cresta discontinua dall'altezza della lapide. Saliti parte di via in conserva e in parte con tiri di corda sui 30 metri, utilizzato una ½ corda da sessanta alcuni friend, pochi spuntoni, diverse clessidre (cordini).
Completata la gita con ritorno ad anello passando dal Camoscera, lago, bivacco Bonfante e il lunghissimo sentiero balcone (non oggi per la presenza di nebbie) che riporta al colle della Bicocca. Con Celso, in una bella giornata fresca al primo mattino, poi tante nebbie da caldo che salgono dalla val Maira.

alba

l'invitante Pelmo

primi blocchi

[visualizza gita completa]

Giudizio Complessivo :: ***** / ***** stelle
Tornati in una località di bellezza alpina con un ottimo bacino glaciale con una gita sociale del CAI di Arenzano. Colazione quando lo stomaco finisce il lavoro della sera prima, ore3. Discesa dal rifugio sul bacino e disposizione delle cordate, lento l'avvicinamento al pendio, sia per risvegliarsi che per lo sviluppo del percorso. Ottime condizioni del percorso, sulla super marcata traccia,e grazie al rigelo notturno. Crepacci e terminali ancora ben coperti e agevoli al passaggio, anche l'ultimo che conduce alla calotta terminale. Porre attenzione nella discesa a dei buchi che iniziano ad aprirsi proprio nell'ultimo tratto del pendio, dove a fianco (sinistra) cadono e bisogna porre orecchio, i seracchi.
Le note positive,la gran bella gita del numeroso gruppo di 20 persone alcuni al primo 4000. Le note negative, a mio giudizio, lo spartano rifugio con cena poco alpinistica, e il lungo sentiero, bello ambientalmente ma di ciottoli rotondi che ti massacrano i piedi. Un grazie a Celso, da parte del gruppo per la scelta del posto e l'organizzazione.

partenza

avvicinamento in ambiente

[visualizza gita completa]

Giudizio Complessivo :: ***** / ***** stelle
Canale in buone condizioni, con neve presente dall'avvallamento iniziale (2300 m). Superati i massi rocciosi dal sentiero che conduce al colle di Vallasco, in val Morta, la salita è sempre su neve consistente dall'inizio sino alle rocce finali che portano in vetta. Nella parte bassa del canale i due affioramenti rocciosi orizzontali, superabili arrampicando sulla sinistra, si possono aggirare salendo sempre su neve nel canale a destra. All'interno del canale la neve è molto dura, e a tratti marmorea, saliti in sicurezza con diversi tiri su ancoraggi alle rocce (cordini e nut). Discesa: avendo optato per la non conosciuta cresta alla sud del Bresses, abbiamo scavalcato e aggirato molti salti rocciosi, tenendoci vicini o in cresta su terreno privo di neve ma pieno di sfasciumi, sconsigliabile scendere nei canaloni per i tanti massi precari presenti. Raggiunta la casermetta sotto il passo del Tablasses, non trovando traccia del sentiero continuiamo la discesa su terreno innevato sino al punto di partenza.
Bellissima nord con Celso

il canale dal sentiero

dentro il canale

comincia il duro

[visualizza gita completa]

Non puoi contattare gli altri gulliveriani se non sei un utente registrato. Vai alla pagina di registrazione .

Tutte le sue gite

  • Blinnenhorn o Corno Cieco dalla Diga di Morasco, anello per il Griesgletscher (05/08/17)
    Argentea (Monte) Speroni Est (16/05/17)
    Argentea (Monte) Speroni Est (04/05/16)
    Missun o Missoun (Cima) da Upega (04/03/16)
    Incianao (Punta) da Argentera (14/02/16)
    Antoroto (Monte) - Cima Ciuaiera da Cascine, traversata Est-Ovest delle Panne (19/11/15)
    Argentea (Monte) Speroni Est (07/10/15)
    Pelvo d'Elva Cresta Est (15/07/15)
    Neige des Ecrins (Dome de) Via Normale da Pre de Madame Carle (28/06/15)
    Bresses (Testa Nord di) Canale N (18/06/15)
    Faiallo (Monte) Canale Nord (27/02/15)
    Reixa (Monte) dal Passo del Faiallo (23/02/15)
    Erxo (Rocca dell') via NiPa (02/01/15)
    Boshorn da Engiloch (11/05/14)
    Basodino (Monte) da Riale (26/04/14)
    Coin de l'Ours (tête du ) da Certamussat per il vallon Long (13/04/14)
    Maniglia (Punto nodale del) da Sant'Anna (30/03/14)
    Cevedale (Monte) Traversata delle Tredici Cime dal Passo Gavia al Rifugio Casati (03/08/13)
    Ubac (Testa dell') Forcella Gallean (15/07/13)
    Lyskamm Occidentale Via Normale dal Rifugio Quintino Sella (30/06/13)
    Polluce Cresta SO (23/06/13)
    Orsiera (Monte) da Pra Catinat per il Colle Orsiera e il Canalino Ovest (17/06/13)
    Leone (Monte) dalla capanna Monte Leone e traversata a Alte Kaserne (08/06/13)
    Martin (Punta) Cresta Federici - Contrafforte Sud (01/06/13)
    Breithorn Occidentale da Cervinia (04/05/13)
    Abisso (Rocca dell') da Limonetto (27/03/13)
    Aiona (Monte) Parete NE - Canali vari (22/03/13)
    Orel (Rocca d') e Monte Pianard da Palanfrè (16/03/13)
    Saline (Cima delle) da Carnino Inferiore per il Canale Sud (03/03/13)
    Oronaye (Monte) Canale sud di Sinistra (Via Normale) (16/02/13)
    Baussetti (Monte) dalla Colla di Casotto (09/02/13)
    Reixa (Monte) dal Passo del Faiallo (06/02/13)
    San Giovanni (Rocca Soprana di) da Terme di Valdieri per il Lago di Valcuca (24/10/12)
    Valrossa (Cima Sud di) da Terme di Valdieri (16/10/12)
    Martin (Punta) Cresta Federici - Contrafforte Sud (13/10/12)
    Presanella (Cima) Via Normale dalla Val di Stavel (13/08/12)
    Ortles Via Normale da Solda per il Rifugio Payer (27/07/12)
    Madre di Dio (Cima della) Via Normale da Pian della Casa del Re (16/07/12)
    Joderhorn Cresta SE (09/07/12)
    Saline (Cime delle) da Pian Marchisio per il Canalino delle Masche (18/05/12)
    Saline (Cime delle) da Pian Marchisio per il Canalino delle Masche (17/05/12)
    Asti (Pic d') da Chianale (22/04/12)
    Asti (Pic d') da Chianale (22/04/12)
    Corborant (Cima di) da Besmorello (01/04/12)
    Tre Vescovi (Rocca) da Grange (21/01/12)
    Mondolè (Monte) Canali Nord (Ippopotami+Fedelippogor) (31/12/11)
    Mercantour (Cima di) traversata colli Fremamorta- Mercantour per le cime Naucetas, Leccia, Ciriegia (30/09/11)
    Bessanese (Uja di) Via Normale Italiana da Pian della Mussa (11/09/11)
    Venezia (Punta) e Rocce Fourion Cresta dal Colle delle Traversette al Colle del Coulour del Porco (20/08/11)
    Gran Zebru' Via Normale dal Rifugio Pizzini (10/08/11)
    Faggi/Fò (Rocca di) Via Andrea e Paolo (31/07/11)
    Mercantour (Cima di) per il Vallone del Ciriegia (21/05/11)
    Ghiliè (Cima) da Pian della Casa del Re per il Vallone di Balma Ghilié (17/05/11)
    Incianao (Punta) da Argentera (13/02/11)
    Perabruna (Rocche di) Canale di Cima delle Piane (22/01/11)
    Penna (Monte) Canale Nord e Cresta ENE (27/12/10)
    Scarpeggin (23/10/10)
    Rama (Monte) via Guastavino (29/09/10)
    Cimon della Pala Normale da sud (11/09/10)
    Udine (Punta) Cresta Est (04/09/10)
    Ecrins (Barre des) Via Normale da Pré de Madame Carle (09/08/10)
    Dufour (Punta) o Dufourspitze dalla Monterosa-hutte per la Silbersattel e il versante Nord (22/05/10)
    Nordend dalla Monterosahutte (22/05/10)
    Finsteraarhorn Cresta NO (25/04/10)
    Gross e Hinter Fiescherhorn per il versante O della Fieschersattel e le creste SE e NO (24/04/10)
    Bishorn da Zinal (10/04/10)
    Rama (Monte) Ramagoulotte (06/03/10)
    Rama (Monte) Canale Nord (21/02/10)
    Reixa (Monte) dal Passo del Faiallo (21/01/10)
    Mischabel (Dom de) Via Normale (27/07/09)
    Bianco (Monte) Via Normale dal Refuge du Gouter (07/07/09)
    Castore Via Normale per il Rifugio Quintino Sella (14/06/09)
    Brocan (Cima di) da Pian della Casa del Re (01/06/09)
    Martin (Punta) Cresta Federici - Contrafforte Sud (20/05/09)
    Alphubel dalla Langfluehutte (17/05/09)
    Bernina (Piz) dalla Diga di Campo Moro per il Rifugio Marinelli (03/05/09)
    Leone (Monte) dalla capanna Monte Leone e traversata a Alte Kaserne (05/04/09)
    Orsiera (Monte, Punta Nord) traversata da Airassa a Mattie (22/03/09)
    Costabella del Piz (Testa della) da Pietraporzio (08/03/09)
    Abisso (Rocca dell') da Limonetto (28/02/09)
    Mongioie (Monte) da Viozene (14/02/09)
    Antoroto (Monte) da Cascine d'Ormea (17/01/09)
    Reixa (Monte) Canale Malanotte (28/12/08)
    Nadelhorn Via Normale della Cresta NE (31/08/08)
    Tour (Aiguille du) Traversata Aig. Sud e Nord (19/07/08)
    Prefouns (Caire di) Via Normale Canale NO dalle Terme di Valdieri (29/06/08)
    Rimpfischhorn da Saas Fee (05/05/08)
    Mondolè (Monte) Paretina N + canale NE (05/04/08)
    Ormea (Pizzo d') da Quarzina (19/01/08)
    Grigna Meridionale o Grignetta Cresta Segantini (10/11/07)
    Jazzi (Cima) Via Normale da Macugnaga (16/09/07)
    Bottarello (pizzo) cresta Nord- Est dalla Bocchetta del Bottarello (Sonnigpass) (05/08/07)
    Verte (Petite Aiguille) Normale - Cresta N/O (28/07/07)
    Tacul (Mont Blanc du) dal Rifugio Torino o Aiguille du Midi (30/06/07)
    Rochefort (Aiguille e Dome de) Cresta di Rochefort (24/06/07)
    Venezia (Punta) Canale N e Cresta NO (10/06/07)