Trasinera (Cima) e Cima de Tiglio da Rima per il Colle del Termo

La gita

Giudizio Complessivo :: **** / ***** stelle

note su accesso stradale :: si arriva comodamente A Rima. Parcheggio prima del paese sula dx.

Ho percorso l'itinerario descritto (sentiero n. 93) con partenza dalla piazza della chiesa di Rima. Alcune osservazioni:
1) Dalla Piazza della chiesa proseguire a dx per una stradina lastricata. Su un muro si trova l'indicazione "gta" e poi sentiero 93. Appena fuori dal paese però non è facile individuare la partenza del sentiero xchè non segnato. Non continuare x la stradina (come ho fattto io :>() xchè porta ad una casa privata. Il sentiero invece parte in prossimità di una specie di parcheggio appena fuori dal paese e sale subito nel bosco a dx.
2) Il sentiero è segnato (giallo-rosso-giallo) fino al colle del Termo. Gli ultimi 300m (dalla fine del bosco, +/- a quota 2000) però sono un pò disagevoli. Forse x il passaggio di molte capre/pecore, forse per le slavine invernali, la traccia si perde, i moltissimi tornanti sono in parte coperti di erba e in parte il sentiero è franato. Consiglio di salire un pò per tracce, un pò a vista. Il colle è comunque sempre visibile.
3) Dal Colle alla Cima del Tiglio il sentiero non è segnato. Al colle su un sasso è presente una indicazione con freccia: "Cima del Tiglio", poi più niente. Ci sono delle tracce. La croce di vetta è comunque visibile già dal colle. consiglio di seguire il primo tratto di cresta NO(erbosa), poi deviare leggermente a sx per evitare una fascia di roccette, e poi dritti in vetta (circ 20' dal colle).
4) La cresta verso la Cima Trasinera è divertente, ma non elementare(il versante verso Rima è quasi prativo ma ripido, il versante verso Carcoforo roccioso e, a tratti verticale, circa 100m di salto, vedi foto). E' presente un enorme ometto, forse utile d'inverno per lo sci-alpinismo. L'ultimo tratto è ripido. Ho seguito il filo di cresta, un solo passaggio è un pochino delicato (aggirabile però sulla sx) subito dopo si è in vetta, segnalata da un piccolo ometto di sassi (30' dalla Cima del Tiglio). Grandioso il panorama sull'arco alpino.
5) Per il ritorno, consiglio, dal colle del Termo, di scendere lungo i prati, anche se un pò ripidi (attenzione in caso di pioggia o umidità, l'erba è molto scivolosa)tagliando i numerosissimi tornanti. Anche nel bosco è possibile tagliare molti tratti di sentiero in tutta tranquillità, abbreviando di molto il percorso.
Da Rima in Vetta alla Cima Trasinera: 3h
Ritorno: 1h-45'

Gita caricata il 08/07/10

Le foto

Dalla Cima del Tiglio, la Cresta O verso la Cima Trasinera
Descrizione completa dell'itinerario