Nera (Punta), anticima sud Canale ad angolo

La gita

sciabilità :: **** / ***** stelle

osservazioni :: nulla di rilevante

neve (parte superiore gita) :: recente leggera/asciutta

neve (parte inferiore gita) :: crosta da vento morbida

note su accesso stradale :: strada accessibile fino alla partenza

quota neve m. :: 1400
Ritrovo ufficiale ore 7 al bar della stazione a Bardonecchia. Questa volta con mia somma gioia è Walter ad aver dimenticato gli scarponi (non mi sento più solo) e con Max e Giulio arrivano all'alba delle 8. Enzo Cardonatti è caldo come un toro, ha già ripassato mentalmente tutte le discese della zona, Enrico, Andrea Bumbum ed il Guru cercano di tranquillizzarlo discendogli che fuori intanto è ancora buio.
Finito l'appello, parte il tormentone: dove si va? Walter vorrebbe andare in valle Rho per osservare un po' di roba interessante, Enzo Cardonatti è tutta la settimana che ha posizionato la foto del canale sud delle 4 Sorelle sullo sgabello del bagno, per me va bene tutto, Andrea ed il Guru mirano sornioni ad una delle poche discese quasi sicure, il canale della Blave.
Morale: Enzo Cardonatti ed Enrico Scagliotti verso le 4 Sorelle, noi altri verso la Blave.
Oltre le grande Rho la salita non è particolarmente bella, il motivo principale consiste nello studio di Max e Walter delle prelibatezze circostanti. L'ultima pietraia per arrivare alla Blave rende la salita ancora meno interessante, il cielo è ormai grigio pesante, speriamo tenga ancora un po'...
In cresta si mette anche il vento, alla selletta sulla costiera sotto la punta nera subito sci ai piedi e via. Primo tratto un po' più dritto e neve bella, farina non 00 ma sempre farina. Poi il canale volta lievemente e sia allarga, goduria di farina lievemente pressata fino al collegamento col canale della parete sud della punta nera. Poi nuova svolta a sud est, e neve pressata, crosta portante ogni tanto sfondosetta. Ma non male.
Eccoci nella forra. A Walter l'ambiente non piace molto, poco rassicurante con tutte quelle cascate e quei pendii sospesi sulla testa. io sono tranquillo, il posto lo conosco bene, difficile che oggi cada qualcosa.
Bella sciata nel canyon, poi qualche trigo per superare i salti di cemento (attenzione, sono belli alti!), e alla fine eccoci all'auto!
Merendina sinoira al Ciulin, nel frattempo arrivano anche Enzo ed Enrico dalle 4 Sorelle, anzi, no, dalla Gasparre, ma io devo fuggire a casa, per merenda sinoira, anzi, cena, con amici e bimbi vari.
Bella gita, la consiglio se l'innevamento rimane così e la temperatura resta bassa.

Gita caricata il 27/12/07

Le foto

L'itinerario di discesa. Pallini grossi: i salti da aggirare.
Descrizione completa dell'itinerario