Frassati (Poggio), da Graglia per il Tracciolino e traversata a Oropa

La gita

Giudizio Complessivo :: ***** / ***** stelle

note su accesso stradale :: In treno a Biella e poi in autobus a Graglia

Gran gitona, all’arrivo ad Oropa erano 30 km con un 1500 m di dislivello, con 8h abbondanti di cammino. Ma ne valeva la pena. Non conoscevo il Tracciolino e volevo percorrerlo, anche sapendo che sarebbe stata su asfalto. Però il paesaggio e la ricerca dei vari bivi con relativi sentieri non lo fa affatto pesare.
Percorso come da descrizione, sempre semplice e lineare. Al momento la salita al Poggio lungo il D41 è fattibile e non è difficile: si sale su prati puliti fino a quota 1700 m ca., poi inizia la neve che però è portante ma non ghiacciata, e quindi offre aderenza. In più aiutano la pendenza non eccessiva e le peste presenti. Sono salito senza ramponi, messi poi per la discesa.
In vetta non ho invece cercato il sentiero D2, ancora abbondantemente sepolto sotto la neve, rientrando per la stessa strada della salita e proseguendo poi per Oropa.
Gran bella giornata, un po’ fresca ma fortunatamente senza il temuto vento in cresta ed in vetta. Valutazione 5* scontata.
Condivido l’idea di rivedere i tempi di salita, specie alla partenza. Mezz’ora per attraversare la strada sembra un po’ esagerato ….

Un caro saluto alle due persone incontrate in vetta, un prete del Soccorso Alpino della ex-Jugoslavia e al suo locale accompagnatore, col toccante momento della Messa.

Gita caricata il 19/02/20

Le foto

La partenza del sentiero B8, ben segnalata, da Graglia alla fine della Via Bert
Il tratto ciottolato del sentiero B2 per S. Carlo
Chiesa di S. Carlo al colle omonimo
Sul Tracciolino, al bivio per Bagneri. Avviso importante: domenica fagiolata
La partenza del Sentiero Frassati
L’ultimo tratto innevato della via di salita
Vetta del Poggio Frassati e pianura biellese
Foto d’obbligo: Mucrone a portata di mano
La destinazione finale vista dalla vetta
L’arrivo ad Oropa
Descrizione completa dell'itinerario

Caratteristiche itinerario

sentiero tipo,n°,segnavia: B8, B2, Tracciolino, D41
difficoltà: E :: [scala difficoltà]
esposizione prevalente: Varie
quota partenza (m): 596
quota vetta/quota massima (m): 1961
dislivello salita totale (m): 1392

Novità! I preferiti

Aggiungete con un clic sul cuoricino bianco l'itinerario ai vostri preferiti. Li ritroverete tutti nella vostra pagina personale