Gran Bernardè (Monte) Canale Ovest o della Spalla

La gita

sciabilità :: *** / ***** stelle

osservazioni :: nulla di rilevante

neve (parte superiore gita) :: Crosta da rigelo portante

neve (parte inferiore gita) :: Farinosa compatta

Veramente un bell'itinerario, vario e interessante senza essere troppo ingaggioso.
Dall'auto si cammina sino a raggiungere la strada, poi si possono mettere gli sci, ma visto il tipo di percorso tanto vale 'gamalarli' sino al piano.
Salita del canale senza troppi problemi, tutta con ramponi: sono presenti molte tracce. Dopo l'uscita dal canale molto bello il percorso defatigante del crestone molto panoramico: rampanti utili.
Vetta spettacolare che ritrovo sempre con piacere, e tutta per me.
Oggi temperatura fredda e neve che è rinvenuta assai poco, complice una velatura verso mezzo giorno. In discesa dal crestone nevi varie, tendenzialmente dure ma ben sciabili, con qualche vena liscia assai piacevole.
All'ingresso del canale neve ancora dura, poi via via più piacevole, soprattutto nelle contropendenze di destra dove il sole aveva lavorato di più.
Nella parte bassa, dove c'è la barretta rocciosa con cascatella ghiacciata, bisogna fare attenzione a non stare in centro canale dove la neve è durissima ed emerge a tratti un pochino di ghiaccio. Sotto il piano si riesce ancora a scendere su linee obbligate fin che il bosco lo consente (meglio se si padroneggia il 360 da fermi...:-) ), poi si arriva alla Vaccheria con cinque minuti a piedi.
Da qui si rimettono gli sci seguendo la strada finché si arriva in una zona prativa dove si può tagliare nei prati con percorso di fantasia seguendo le tracce più ispirate. In un modo o nell'altro si scia sino a dieci minuti dall'auto.
Molto bello: quest'anno Valli di Lanzo al top! Tre stelle che potevano essere quattro se solo avesse scaldato un po' di più.

Proporrei una valutazione di 4.1/E2 anziché 4.2/E2, ma sentiremo cosa ne pensino altri ripetitori...
Piacevole incontro in bassa valle con Orfeo & C. di fronte a una birra: un saluto a tutti.

Gita caricata il 15/01/20
Descrizione completa dell'itinerario