Vacca (Cima della) Versante Nord

La gita

Giudizio Complessivo :: **** / ***** stelle

Erano anni che arrivando al lago del Serrù osservavo la cima della Vacca e le cime D'Oin che svettavano come grande bastionata rocciosa - Oggi l'idea iniziale era di provare a salirle entrambe, ma nonostante la partenza mattiniera arrivati alla cima della Vacca abbiamo avuto giusto il tempo di goderci il grandioso panorama che dopo breve sono sopraggiunte le nebbie di calore ad oscurare parzialmente i panorami e nuvole minacciose, abbiamo quindi rinunciato a scendere al colletto di 3127 mt. e raggiungere le cime D'Oin (ci sarà una prossima volta) - Partiti dal lago Serrù abbiamo raggiunto il rifugio Ballotta, saliti dal sentiero attrezzato sopra il rifugio abbiamo raggiunto il Pian Ballotta seguito il sentiero sino al masso con indicazioni Colle della Losa, di qui siamo saliti a sinistra lungo la vasta pietraia e le rocce montonate (ometti) sino a raggiungere quello che rimane del ghiacciaio della Vacca, l'abbiamo contornato sulla sinistra salendo per poi con un lungo traverso puntare al colletto che divide quello che rimane del ghiacciaio della Vacca dal ghiacciaio della Losa, qui invece di scendere abbiamo risalito il ripidissimo versante nord su terreno dentritico molto infido, terreno frantumato ed esili cengette e canalini, cambiando più volte la direzione cercando i punti migliori, sino ad arrivare alla zona del passaggio del buco, ma noi ci siamo arrivati alla destra e di qui in breve su cenge più consistenti alla cima - Panorama dalla vetta grandioso sulla Aiguille Rouge, le vicine cime D'Oin, le Levanne, le cime francesi e tutto il vallone verso il rifugio Prariond con i laghi della Losa e moltissime vette del nostro parco del Gran Paradiso - Ghiacciaio Souce de l'Isere crepacciato e ridotto al minimo - Dopo una lunga pausa in vetta siamo ridiscesi nuovamente dallo stesso versante nord dove si muove tutto sotto i piedi, sino a raggiungere il colletto, scesi con giro ad anello su quello che rimane del ghiacciaio della Losa sino a dove c'è la cascata, scesi inizialmente per piccole tracce di sentiero sino a confluire sul sentiero del colle della Losa e di qui al Pian Ballotta, ridiscesi con il sentiero attrezzato del Coulouret chiudendo l'anello
Un ringraziamento particolare va all'amico Gulliveriano Franco59
Un saluto agli amici Franco - Beppe - Corrado per la magnifica giornata

Gita caricata il 06/08/15

Le foto

Cima della Vacca
Cima della Vacca con sfondo Aiguille Rouge
Descrizione completa dell'itinerario