Mars (Monte) da Oropa, dalla la Bocchetta del Lago per il versante SE

La gita

Sciabilità :: *** / ***** stelle

osservazioni :: visto valanghe a pera esistenti

neve (parte superiore gita) :: umida

neve (parte inferiore gita) :: molto bagnata

note su accesso stradale :: pulito

quota neve m :: 1100

attrezzatura :: scialpinistica

Caldo, troppo caldo. Partiti alle 5:00 da Oropa, alle 5:10 tutti in maniche corte.
Fino alla Bocchetta senza problemi, poi lungo traverso in leggera discesa con pelli montate fino ad individuare la zona di risalita (ottima la linea di percorso indicata nella foto della descrizione gita).
Fin che siamo rimasti all'ombra siamo riusciti a risalire il ripido pendio di 700 metri di dislivello agevolmente (35-40°) dove si può scegliere o linea diretta con ramponi o 1000 inversioni con gli sci; arrivati all'ultimo salto di rocce, tenere la sinistra in stretto passaggio, e non andare a destra come sembrerebbe logico e come abbiamo fatto e sbagliato noi.
Al colle completamente al sole, la neve è collassata dal caldo imponendo un rapidissimo rientro a 150 metri dalla vetta.
Rientrati da percorso sentiero estivo al colle del Chardon per paura che scaricasse il pendio percorso in salita tra mille ravanamenti e un po' di timore per le molte linee di frattura (il fondo è tutto erboso). Rientrati dal colle del Rosso su fango bianco.
Gita molto bella e alpinistica ma senza particolari difficoltà oggettive, solo tanta fatica e ravanamenti... Solo un miracolo meteorologico potrà salvare la neve biellese, ma non importa, il Mars rimarrà li anche l'anno prossimo e quelli a venire.
Oggi con Enrico, Marcello e Michele

Gita caricata il 07/04/14

Le foto

Bocchetta del lago all'alba
traverso in discesa
partenza dei 700 meri di dislivello tutti diritti
ultimo tratto (andare a sinistra)
rientro scappando
Descrizione completa dell'itinerario

Caratteristiche itinerario

tipo itinerario: attraversa pendii ripidi
difficoltà: OSA :: [scala difficoltà]
esposizione preval. in discesa: Sud
quota partenza (m): 1180
quota vetta/quota massima (m): 2600
dislivello totale (m): 1600