Frejus (Orrido del) Oriorifico Tritone (Cascata)

La gita

Giudizio Complessivo :: **** / ***** stelle

condizioni ghiaccio :: abbondante

tipo ghiaccio :: spaccoso in basso, cotto in uscita

Molto bella e ben formata, anche se l'uscita inizia a risentire del sole ormai caldo.. Ambiente bellissimo, avvicinamento nella gola molto suggestiva dove i bagni fuori stagione sono sempre in agguato: caratteristico il passaggio di un grosso tappo di neve strapiombante che sbarra l'orrido alcune decine di metri a valle dell'attacco della cascata, dove in discesa occorre fare una dippia su fungo di neve che deposita aimè nel bel mezzo di una possa d'acqua. Più a monte nelle condizioni attuali non si riesce a risalire l'orrido.

Alcune precisazioni:
-la cascata in questione si chiama "Orrorifico Tritone" e non Oriorifico Tritone come descritto da atromba ed il grado 3 è alquanto fuori luogo (infatti Grassi la dava TD+). Una valutazione corretta potebbe essere 4 seguendo la linea più debole, mentre 4+ seguendo il colonnato dell'estrema destra.

-la cascata qui descritta su gulliver come "corazzata del gorgosauro" è lo scivolo degli iguanodonti.

-la cascata "corazza del gorgosauro", e non corazzata del gorgosauro è la prima che si incontra salendo sul lato destro idrografico posta una cinquantina di metri a monte del letto del torrente

-Orrifico tritone è posta 200 metri a monte dello scivolo degli iguanodonti, subito dopo una facile golotte chiamata goulotte del diplodoco

Allego foto della corazza del gorgosauto e dello scivolo degli iguanodnti

PER CHI VOLESSE PRECISAZIONI SULL'UBICAZIONE ED I NOMI CORETTI DELLE CASCATE DELL'ORRIDO DEL FREJUS, FARE RIFERIMENTO ALLA RIVISTA DELL MONTAGNA N°175, APRILE 1995 PAGINA 96 E SEGUENTI

Gita caricata il 16/02/13
Descrizione completa dell'itinerario

Caratteristiche itinerario

difficoltà: II :: 3 :: [scala difficoltà]
esposizione: Nord-Ovest
quota base cascata (m): 1350
sviluppo cascata (m): 50