Grand Tournalin (Rifugio) balconata della Val d'Ayas per Antagnod e il Piano di Verra

difficoltà: BC   [scala difficoltà]
esposizione prevalente: Nord-Est
quota partenza (m): 750
dislivello salita totale (m): 1700
lunghezza (km): 60

copertura rete mobile
vodafone : 90% di copertura

contributors: henry
ultima revisione: 05/07/06

località partenza: Estaod (Montjovet , AO )

note tecniche:
Questo itinerario costituisce la prima parte di un percorso molto bello lungo circa 100 km, da fare in 2 giorni con sosta in un rifugio.
Ci sono anche possibilità di fare alcune varianti.

descrizione itinerario:
Si parte dall'abitato di Estaod, villaggio ai confini con il comune di St-Vincent. Si percorre una strada sterrata che costeggia un canale utilizzato per l'irrigazione e si sopraggiunge al colle d'Arlaz località grand thoel. Da qui si continua a sx costeggiando il ru d'arlaz fino a raggiungere la frazione di Orbeillaz nel comune di Challand St-Victor, si pedala poche centinaia di mt su asfalto per svoltare poi a sx nei pressi di alcuni contenitori di rifiuti.
Continuate sempre su sterrato per circa 5 km e giungerete a Brusson dove, oltrepassato il lago, pedalerete sul tracciato della pista di fondo invernale fino ad incrociare la strada asfaltata che porta ad Antagnod. Proseguite su di essa fino a raggiungere la frazione di Periasc dalla quale inizia il sentiero che costeggia tutto il ru cortot fino in fondo alla valle oltre St-Jacques ( Pian di Verra ). Poco prima incrocerete la poderale che porta al rifugio Grand Tournalin che, se percorrete, dopo circa 4/5 km arrivate al suddetto.
Gita molto panoramica, divertente e ciclabile al 99%.
Il rientro e sulla stessa via oppure potete proseguire dopo il rifugio, screstare il col di nana e scendere sulla Valtournenche dalla quale potrete rientrare alla base su vari percorsi da scegliere fra varianti di difficoltà e lunghezze differenti.