By (Colle di) da Glacier e la comba della grande maison

difficoltà: EE   [scala difficoltà]
esposizione prevalente: Sud
quota partenza (m): 1549
quota vetta/quota massima (m): 3189
dislivello salita totale (m): 1640

copertura rete mobile
wind : 60% di copertura

contributors: benedetto
ultima revisione: 20/10/08

località partenza: Glacier (Ollomont , AO )

bibliografia: Guida Monti d'Italia - Alpi Pennine vol. I

note tecniche:
Gita molto bella in ambiente solitario.
Alternativa al sentiero per il Rifugio Amianthe per chi vuol salire alla Tete Blanche o alla tete du Filon.
E' anche l'itinerario sci alpinistico per la Tete Blanche

descrizione itinerario:
Da Glassier, m.1549 si segue il sentiero per il rifugio Amianthe fin poco oltre il vallone che scende dal col di Bonamort.
Prima di arrivare alle Baracche (1,30 - 1,45 ore da Glassier) si sale per i ripidi prati tra la punta Ratti e l’Arete du Filon, sino ad incontrare un torrente che si risale per arrivare alla grande spianata della comba della Grande Maison.
Sopra un salto roccioso c’è un cengione erboso.
Lo si raggiunge salendo sulla destra per prendere quota a poco a poco ed evitare un faticoso approccio diretto.
Si percorre il cengione verso sinistra sino a trovare il passaggio più comodo che è un ripido pendio detritico che porta alla parte superiore della comba.
Ora il terreno è meno ripido e spesso innevato, si prosegue sin sotto il col di By, prtetto da un ripido muro nevoso.
Lo si aggira a destra e per ripidi e scivolosi detriti si raggiunge il colle.
Prevedere 5 ore da Glassier.
Volendo si può raggiungere la Tete Blanche m. 3413 per la cresta SSE (meno di un’ora) e da questa cima (uno dei punti panoramici più belli della Valpelline), seguendo gli ometti e le tracce di passaggio (un solo punto è obbligato ma si trova facilmente) scendere al Rifugio Amianthe da dove un sentiero che qualche corda fissa vicino al rifugio riporta a Glassier.
Oppure in mezzora si percorre la cresta Ovest della Tete du Filon fin dove diventa rocciosa, per poi passare sulla cresta Sud a pochi metri dalla cima per scendere dalla stessa cresta sino al Col di Bonamort da cui si raggiunge By, passando a destra o a sinistra del monte Balme.
Naturalmente si può anche raggiungere direttamente il rifugio Amianthe seguendo tracce di passaggio verso ovest sino ad incontrare gli ometti che scendono dalla Tete Blanche.

Itinerari nei dintorni (Anche altre attività)

Blanche (Tète) da Glacier e il Rifugio Chiarella all'Amianthe - (0 km)
Filon (Col du) da Glacier - (0 km)
Filon (Tète du) da Glacier per la Conca di By - (0 km)
Avril (Mont, Col du) da Glacier - (0 km)
Regondi Nino (Bivacco) da Glacier - (0 km)
Chiarella Franco (Rifugio) all'Amianthe da Glacier - (0 km)
Durand (Fenetre) da Glacier - (0 km)
Avril (Mont) da Glacier per la Fenetre Durand - (0 km)
Ansermins (Dent des) da Glassier, Cresta SE - (0 km)
By (Colle di) da Glacier e la comba della grande maison - (0 km)
Rosazza Maria Cristina (Bivacco) o Savoie da Glacier - (0 km)
Crete Seche (Colle di) giro del Mont Gelè da Glacier per la Fenetre Durand (2 gg) - (0.2 km)
Avril (Monte) da Glacier, giro per i bivacchi Rosazza e Regondi (3 gg) - (0.2 km)
Salliaousa (Col de la) da Vaud - (1.1 km)
Bonne Mort (Pointe de la) da Glacier per Mont de Balme - (1.4 km)
Champillon (Col) da Ollomont - (2.7 km)
Cornet (Punta) e Bivacco Regondi-Gavazzi da Ollomont per l'Alpe Berrio - (2.7 km)
Giro dei Giganti Tappa 7: Ollomont - Courmayeur - (2.7 km)
Faceballa (Monte) da Ollomont per il Col Breuson - (2.7 km)
Rosazza Maria Cristina (Bivacco) o Savoie dalla Comba di Champillon - (3.4 km)
Champillon (Col) dalla Comba di Champillon - (3.6 km)
Crètes (Tète de) dalla Comba di Champillon per la cresta Sud - (3.6 km)
Saron (Mont) dalla Comba di Champillon a Etroubles, traversata - (3.6 km)
Crou de Bleintse (Mont) dalla Comba di Champillon - (3.6 km)
Chenaille (Monte) dalla Comba di Champillon - (3.6 km)