Pollice delle cinque dita spigolo NW

difficoltà: 4
esposizione arrampicata: Nord-Ovest
quota base arrampicata (m): 2700
sviluppo arrampicata (m): 300
dislivello avvicinamento (m): 20

copertura rete mobile
no operato : 0% di copertura

contributors: windeugenio
ultima revisione: 21/06/09

località partenza: Passo Sella (Canazei , TN )

punti appoggio: Rif.Demetz mt.2680 alla forcella del Sassolungo

cartografia: C.T.Tabacco folio 06

bibliografia: Arrampicate scelte Catinaccio Sassolungo Sciliar Sella-Pordoi Marmolada Casa editrice alpina SAS

note tecniche:
Il Pollice non è la punta più elevata delle Cinque Dita, ma la più frequentata, il suo spigolo NW è una delle arrampicate notissime delle Dolomiti non solo grazie alla sua bellezza ma anche al comodo accesso in pochi minuti dall' arrivo dell' ovovia che arriva alla forcella del Sassolungo.

descrizione itinerario:
-La via:
Salire un pò dietro al Rif.Demetz, attraversare sui detriti fin sotto allo spigolo N del Pollice.
Salire sulla forcella, prevalentemente II un passaggio III.
Salire sullo spigolo fino ad un terrazzino(30 m,III e II).
Scalare lo spigolo che diventa un pò più ardito, fino ad una spalla con denti(30 m,III+).
Attraversare davanti ai denti fino alla forcella prima dello spigolo ripido e compatto(15m,II).
Scalare direttamente in esposizione lo spigolo ripido ma con buoni appigli fino alla crestina della cima del Pollice(30 m,III;35 m,IV- e IV;25 m,IV- e III).
Dalla stretta cresta salire al culmine.
-Discesa:
Scendere in arrampicata sulla parete S fino ad un punto da cui ci si cala con due doppie da 30m,anelli sul posto.
Si scende sul versante S un colatoio per pochi metri, poi si traversa a sinistra per 60 m la parete E del Pollice.
Per tracce e ometti si procede in direzione del Rif.Demetz, finchè, sul lato N, non si trova un BEN NASCOSTO anello di calata.
Con 3 doppie da 20 m si è al rifugio.