Castello (Anfiteatro di) Settore di Destra

difficoltà: I / 5   [scala difficoltà]
esposizione: Nord
quota base cascata (m): 1610
sviluppo cascata (m): 25

copertura rete mobile
vodafone : 80% di copertura
tim : 100% di copertura
no operato : 0% di copertura
3 : 100% di copertura

contributors: robertomarabotto
ultima revisione: 15/01/10

località partenza: Castello (Pontechianale , CN )

punti appoggio: Rif. Savigliano

cartografia: IGC 1:50000 n.6 Monviso

note tecniche:
Giunti a Castello di Pontechianale, sostare nello spiazzo a sx, all'inizio della diga. Attraversarla e, in tre minuti, si giunge alla meta.
Negli ultimi anni, la struttura di dx dell'anfiteatro di Castello, grazie all'encomiabile lavoro di Romeo Isaia&C., è passato da semplice, improvvisata, alternativa allo storico settore di Tabachin e Profiterror, a splendido completamento di quella si può senza dubbio definire, una vera e propria palestra di ghiaccio. La lunghezza media dei tiri è leggermente più corta, così come l'insieme delle difficoltà, ma proprio questo ne è diventato il principale punto di forza, permettendo il cimento in cotanta splendida disciplina, ad ogni livello di frequentatore e divenendo, pertanto, sede ideale per i corsi. Assolutamente da non perdere!

descrizione itinerario:
A quanto è dato oggi sapere, ma in caso contrario, ben venga eventuale correttta informazione, non sono ancora state "battezzate" le diverse linee di salita possibili. Così come nel settore sx, anche qui sono state montate soste con catene e anelli o maillons e, seguendo i comodi sentierini laterali, è possibile la posa di corde dall'alto per scalare in moulinette.
Volendo dare un'indicazione di massima, le difficoltà maggiori paiono concentrate nella parte centrale del settore, che è anche quella con lo sviluppo maggiore in altezza. Nell'estrema destra si trovano un paio di tiri, più corti, posti ai lati del tettino di roccia, che sembrano i più facili della struttura.
Tutte le vie sono comunque estremamante divertenti.