Palmar (Monte) da Cesiomaggiore

sentiero tipo,n°,segnavia: sentieri e mulattiere (segnaletica locale)
difficoltà: E   [scala difficoltà]
esposizione prevalente: Varie
quota partenza (m): 480
quota vetta/quota massima (m): 1484
dislivello salita totale (m): 1000

copertura rete mobile
no operato : 0% di copertura

contributors: lancillotto
ultima revisione: 23/01/17

località partenza: Cesiomaggiore (Cesiomaggiore , BL )

punti appoggio: Bivacco Casagrande, Ricovero Palmar, vari ricoveri di emergenza

cartografia: Carta Tabacco 023 Alpi Feltrine

bibliografia: Paolo Bonetti

accesso:
Da Feltre si raggiunge in pochi km il paese di Cesiomaggiore nel cui centro si lasca l'auto (varie possibilità di parcheggio).

note tecniche:
escursione in una zona pedemontana ricca di sentieri e mulattiere usate principalmente per collegamento tra le varie casere. Una strada non descritta nel libro in quanto costruita dopo, ha sostituito un tratto di mulattiera. La segnaletica è locale con segni giallo/rossi/viola

descrizione itinerario:
Dal centro di Cesiomaggiore (zona chiesa), salire su strada asfaltata in direzione nord (verso la montagna). A un bivio tenere la destra (Via S. Agapito) e lo stesso al bivio successivo. Qui si trovano le indicazioni per il sent. Corrado de Bastiani che seguiamo per un tratto e un masso a ricordo dell'alpinista. Inizia un tratto di strada sterrata. Lo si percorre per circa 500 mt fino a trovare nuovi cartelli segnavia. Salire nel bosco per ripido sentiero fino ad uscire sulla strada sotto i bei pascoli di Pra Montagna. Una nuova ristrutturazione ha sostituito la vecchia casera. Il luogo è estremamente panoramico su tutta la Val del Piave. Da questo punto si può salire direttamente alla vetta del Monte Palmar. Noi invece proseguiamo verso il Ricovero Palmar o U.S. Cergnai che raggiungiamo in 15' per stradetta. Il ricovero è chiuso, ma dispone di una bella tettoia e di lato riparato con focolare e tavolo. SEnza alcuna indicazione, risaliamo un sentiero nel bosco appena dietro il ricovero in direzione del bivacco Casagrande che si raggiunge in 20'. Il bivacco non è altro che una baracca di ferro attrezzata con stufa economica e un paio di sedie a disposizione dei cacciatori e degli escursionisti di passaggio. La posizione panoramica e aperta rende piacevole la sosta. Dal bivacco si prosegue con bel sentiero nel bosco, in versante nordest fino a un piccolo riparo di emergenza dotato di focolare nei cui pressi si stacca (indicazione in legno) il sentiero per la cima del Monte Palmar che si raggiunge in 15'. Grande panorama sulla piana, i monti dell' Alpago, il vicino Pizzocco e l'ancora più vicino e selvaggio Tre Pietre. Da qui si può calare direttamente a Pra Montagna e poi a Cesiomaggiore.

Novità! I preferiti

Aggiungete con un clic sul cuoricino bianco l'itinerario ai vostri preferiti. Li ritroverete tutti nella vostra pagina personale