Curt (Mont) da Almese per la pietraia Ovest

difficoltà: EE :: [scala difficoltà]
esposizione prevalente: Ovest
quota partenza (m): 525
quota vetta/quota massima (m): 1325
dislivello salita totale (m): 800

copertura rete mobile
no operato : 0% di copertura

contributors: Teddy
ultima revisione: 06/04/16

località partenza: Borgata Magnetto di Almese (Almese , TO )

cartografia: Fraternali 1:25000 n.4 Bassa Valle Susa, Musinè, Val Sangone, Collina di Rivoli

accesso:
Da Almese seguire via S. Sebastiano ed indicazione per Borgata Magnetto, raggiunta la quale dopo alcuni ripidi tornanti, si parcheggia.

note tecniche:
In pratica la salita ricalca la rara scialpinistica fattibile quando questa lunga e rettilinea pietraia si trasforma in una "Linea Bianca" che incide il boscoso versante Ovest del M. Curt, ben visibile da Rubiana. Uguale tipo di roccia a grandi blocchi di quelle Valtorresi, stabili ed abrasivi. Tutto il percorso è omettato.

descrizione itinerario:
Dalla Borgata Magnetto seguire la strada principale tralasciando una secondaria a dx ed un'altra diritta al tornante che segue. Oltre il tornante ed una sbarra spesso aperta, la forestale sale decisa, poco dopo lasciarla per imboccare a sx un'altra pista dismessa con ometto e scritta BC su masso.
Seguirla fino al suo termine dopo 500mt. in uno spiazzo dove inizia un sentiero con ometti. Percorse poche decine di mt. del sentiero, lo si lascia per seguire a sx in piano gli ometti che in breve portano alla base della lunga pietraia.
Si inizia a risalirla mirando da un ometto all'altro ed attraversando a metà salita la Tagliafuoco per Madonna della Bassa, fino alla fine dei blocchi 50 mt. sotto la cima contrassegnata da una piramide di sassi. Discesa: Seguendo il sentiero in cresta verso il Musinè (Est) presto si giunge ad un bivio, Musinè - Sentiero Bruno Giorda.
Entrambe portano su una pista che si origina dai pressi del Pilone della Costa dove comunque si arriva. Il Bruno Giorda è attualmente poco e mal segnato da bolli rossi ed ometti che vanno seguiti attentamente, più comodo seguire per il Musinè fino alla pista che scende al Pilone della Costa.
Approdati sulla Tagliafuoco nei pressi del Pilone, seguire la Pista in discesa ed al tornante con indicazione "Taisonera" seguire per tale località che riporta a Magnetto chiudendo l'anello.


Itinerari nei dintorni (Anche altre attività)

Curt (Mont) da Almese per la pietraia Ovest - (0 km)
Arpone (Monte) da Almese, anello per Madonna della Bassa - (0.1 km)
Curt (Mont) da Rivera, anello per Madonna della Bassa - (1 km)
Mollar (Pilone) o della Costa da Almese - (1.5 km)
Goja del Pis da Almese - (1.5 km)
Pis (Cascata del) da Almese - (1.5 km)
Gir d'la Seja da Villardora - (2 km)
Musinè (Monte) da Morsino per il Truc Randolera - (2.3 km)
Sella (Rocca) da Giorda Superiore, anello per il Colle Arponetto e il Monte Arpon - (2.6 km)
Sella (Rocca) dal Versante Est - (3.3 km)
Madonna della Bassa (Santuario) da Savarino - (3.4 km)
Arpone (Monte) anello da Savarino per Madonna della bassa e Col Portia - (3.4 km)
Musinè (Monte) da Val della Torre - (3.5 km)
Civrari (Monte, Punta Imperatoria) anello per Rocca Sella, Monte Sapei e Punta Costafiorita da Novaretto - (3.6 km)
Sella (Rocca) da Torre del Colle per la Borgata Sala e Celle - (3.7 km)
Sella (Rocca) da Favella per il Monte Arpon e il Colle Arponetto - (3.9 km)
Arpon (Monte) da Favella - (3.9 km)
Sella (Rocca) da Novaretto - (3.9 km)
Civrari (Monte, Punta della Croce) da Favella per la cresta Sud - (3.9 km)
Sapei (Monte) da Favella, anello per i Colli Arponetto e della Bassa - (3.9 km)
Portia e Lunella (Colli) da Molino di Punta, anello - (4 km)
Portia (Colle) da Borlera - (4.2 km)
Arpone (Monte) da Molino di Punta, anello per Madonna della Bassa e il Colle della Portia - (4.3 km)
Rosselli (Monte) da Borlera - (4.5 km)
Musinè (Monte) da Milanere per il Versante Sud - (4.5 km)