Cece (Lago di) da Predazzo, anello Val Sedole e Valmaggiore

difficoltà: MC / MC+   [scala difficoltà]
esposizione prevalente: Varie
quota partenza (m): 950
quota vetta/quota massima (m): 1880
dislivello salita totale (m): 1400
lunghezza (km): 35

copertura rete mobile
no operato : 0% di copertura

contributors: bomber
ultima revisione: 01/07/15

località partenza: Predazzo (Predazzo , TN )

punti appoggio: Malga Sedole e malga Valmaggiore

accesso:
Varie zone di parcheggio gratuite a Predazzo

note tecniche:
Bellissimo giro ad anello fattibile anche con caldo date le parecchie zone in ombra. Poco asfalto e varie sterrate (alcune aperte al traffico) ottimamente tenute.

descrizione itinerario:
Da Predazzo si scende sulla ciclabile fino in zona Ziano. Si raggiunge l'incrocio che sulla sinistra sale tramite asfalto molto ripido (tratti al 20%) addentrandosi nel bosco in direzione Val Sedole-malga Cauriol. Raggiunto lo sterrato, si continua la salita un po' meno faticosa e ad un bivio si prende la destra seguendo le indicazioni e dopo alcuni km si sbuca nella radura fino a giungere alla malga Sedole. Breve discesa fino al bivio precedente per poi prendere la destra e salire alcuni strappi ripidi fino ad un tornante dove si segue un'altra carraia che scende lato torrente. Lo si attraversa per poi continuare in discesa fino all'asfalto. Lo si prende e si sale sulla destra per poi diventare sterrato. Ad un bivio si procede a destra per arrivare quasi in piano all'ampia distesa dove sorge la malga Valmaggiore. Si ritorna al bivio, si prende la strada a destra e senza possibilità di errore (vari cartelli) si raggiunge il lago di Cece, punto più alto del giro. La discesa è per alcuni km sulla stessa strada di salita ma poi si scende ripidi sulla destra direzione Predazzo. La discesa è davvero bella, tutta nel bosco fino a giungere sul torrente Travignolo. Ricomincia l'asfalto, si passa di fianco al camping fino a riportarsi sulla strada che scende dal Rolle. Breve e veloce discesa fino a Predazzo.