Shampoodry (Cascata)

difficoltà: I / 1   [scala difficoltà]
esposizione: Sud
quota base cascata (m): 1700

copertura rete mobile
dato non disponibile

contributors: lupo solitario
ultima revisione: 04/01/15

località partenza: Remoran (Champorcher , AO )

bibliografia: Matteo Giglio - Effimeri Barbagli - 2014 Tipografia Valdostana

accesso:
Per la A5 fino all'uscita di Pont Saint Martin. Proseguire per la statale in direzione Aosta. Oltrepassato il forte di Bard seguire le indicazioni per Champorcher e risalire l'omonima valle fino all'entrata del capoluogo. Seguire quindi a destra per Dondena e parcheggiare dove la strada è chiusa per presenza di neve. Durante il resto dell'anno proseguire per la strada sterrata fin sotto alla falesia.

note tecniche:
La struttura si trova a bordo strada innevata d'inverno e sterrata d'estate. Il sito è incantevole per il bel panorama sulla bassa e alta valle di Champorcher, e orientato a sud godendo del sole fino a tardo pomeriggio.
Le vie sono tutte naturali nei settori centrale e sinistro, mentre sul masso staccato, le prese sono state migliorate seguendo la logica della morfologia della roccia stessa. La falesia è per questo particolarmente didattica per chi vuole impratichirsi all'utilizzo delle piccozze e dei ramponi per poi sentirsi più sicuro in alta montagna.

descrizione itinerario:
1. Orango stanco: M5+
2. Spigolangolo: M5+
3. Fessurina: M5
4. Teppa impazzita: M4
5. Green sling: M4+
6. Delicados: M5
7. Tree tooling: M5
8. Jumping on the rock: M7
9. Diedro centrale: M6
10. Supertettolina: M7
11. Esperando el hielo: M5

altre annotazioni:
Sito di drytooling/total dry ideato da Enrico Bonino e spittato con l'aiuto della Guida Alpina Hugues Bonnel (Odyssee Montagne) e di Giancarlo Bazzocchi.