Shampoodry (Dry Tooling)

Shampoodry (Dry Tooling)
La gita
lupo-solitario
5 04/01/2015
Accesso stradale
Strada ok fino a Mont blanc, oltre necessarie catene o gomme da neve
Condizioni ghiaccio
n.n.
Tipo ghiaccio
n.n.
Quota neve m
2000

Premetto che non esistendo una sezione apposita per il dry tooling/total dry mi sono permesso di inserirla su cascate di ghiaccio essendo questa pratica molto affine. Sulla sezione “altro” sarebbe stato troppo generico e anonimo.

Ma veniamo al dunque: con il socio Stefano siamo venuti a mettere il naso in questo nuovo settore e le impressioni sono state più che positive.

Oggi, la guida Enrico Bonino ha terminato di sistemare il sito aggiungendo alcune corde fisse per accedere alla parte sommitale del settore dove sono stati predisposti i cordoni di calata per raggiungere le soste dei vari tiri così da poter scalare anche in moulinette. Aggiunti anche rinvii con maillon su alcuni spit per evitare attriti o permettere il moschettonaggio da posizione ideale.

A detta di Bonino sono stati chiodati altri tiri ma ho dimenticato di chiederne difficoltà e nomi per cui quelli che trovate nella scheda sono quelli che ho reperito da Planetmountain.

Impeccabile la chiodatura a fix da 10 e 12, e perfetto il posizionamento degli spit, permettono di scalare in sicurezza.

Il sito essendo ancora poco frequentato presenta ancora qualche zona “sporca” ma tutto migliorerà con la frequentazione.

Encomiabile lavoro e incantevole sito su cui impratichirsi con questa disciplina ormai in forte espansione.

Link copiato