Geitgaljen da Laupstad

tipo itinerario: pendii ampi
difficoltà: BS   [scala difficoltà]
esposizione preval. in discesa: Ovest
quota vetta/quota massima (m): 1085
dislivello totale (m): 1085

copertura rete mobile
no operato : 0% di copertura

contributors: marcomm93
ultima revisione: 18/04/14

località partenza: Laupstad (undefined , Vågan )

cartografia: norgeskart.no

bibliografia: Norvegia: LOFOTEN SKI & KAYAK

accesso:
da Svolvaer prendere la E10 in direzione Nord per Fiskebol. Dopo Laupstad girare a dx per Liland. Si parcheggia davanti al supermercato in prossimità del fiume Skinelva

note tecniche:
Indispensabili picca e ramponi

descrizione itinerario:
Dal parcheggio seguire la strada sterrata che parte dietro al supermercato (con tanto di lampioni). Seguirla fedelmente fino a quando fa una curva verso sx e torna indietro. Lasciata la strada si prosegue in direzione della valle dello Skinelva puntando all'evidente canale centrale della barra rocciosa.
Quest'ultima è aggirabile tutto a dx (salendo) oppure si può salire la prima metà del canale e poi imboccare una piccola apertura sulla dx non visibile dal basso. Si arriva così all'ampio vallone e, verso quota 650 m, si sceglie se andare all'Higravtindan o al Geitgaljen. Nel secondo caso si prendono i pendii sulla dx e ci si trova di fronte a una seconda barra rocciosa solcata da un ampio canale ripido.
Si può risalire quest'ultimo o aggirarla sulla dx; si giunge così ai pendii finali dai quali si scorge l'inconfondibile colle dal quale parte, sulla dx, il canale sud. Qui si lasciano gli sci e si prosegue ai piedi delle pareti di roccia sulla sx, spesso incrostate di ghiaccio, per arrivare ad un secondo colletto e poi per cresta ripida fino in vetta.
Discesa lungo l'itinerario di salita o dal canale sud (con quest'ultima opzione si arriva sulla strada per Liland e con 2 km a piedi su strada si torna alla macchina; è per OS)