Enchiausa, Feuillas, Boeuf (Colli) da Chialvetta, giro dell'Oronaye

tipo itinerario: attraversa pendii ripidi
difficoltà: OS   [scala difficoltà]
esposizione preval. in discesa: Tutte
quota partenza (m): 1300
quota vetta/quota massima (m): 2740
dislivello totale (m): 1700

copertura rete mobile
dato non disponibile

contributors: stefano67
ultima revisione: 22/02/14

località partenza: Chialvetta (Acceglio , CN )

punti appoggio: biv. bonelli

accesso:
Da Acceglio si sale a Chialvetta dove nel periodo invernale viene chiusa la strada. A fine stagione è possibile, poco prima del paese, proseguire per la strada che conduce nel vallone di Unerzio, fin dove l'innevamento lo consente.c

note tecniche:
Bel giro ad anello con buon sviluppo e dislivello, condizioni della neve sempre da valutare visto che si svolge su pendenze anche piuttosto sostenute. Poiché il tracciato si snoda su diverse esposizioni è opportuno valutare le condizioni della neve
Indispensabili coltelli e ramponi

descrizione itinerario:
Una volta imboccato il vallone di Unerzio si piega a sinistra e si sale al col de Feuillas 2749 m attraverso il ripido fanalino finale. Si scende quindi sul versante destro lungo il fianco sud dell'Oronaye. Senza perdere troppa quota si attraversano una serie di slavine fino a trovarsi di fronte la conca della cima Le manse. Abbandonare il vallone e risalire il fianco destro fino a portarsi sotto la cornice di neve che introduce al colle di Boeuf. Per superare la cornice utili piccozza e ramponi. Quindi si scende verso il bivacco Bonelli ma prima di raggiungerlo si piega a destra nel vallone di Enchiausa che si risale fino all'omonimo colle, attraverso un ripido pendio finale. Da qui si compie la discesa finale lungo lo stesso tragitto della risalita