Conoia (Bric di) per il versante Sud-Est

tipo itinerario: attraversa pendii ripidi
difficoltà: BS   [scala difficoltà]
esposizione preval. in discesa: Sud-Est
quota partenza (m): 1232
quota vetta/quota massima (m): 2521
dislivello totale (m): 1289

copertura rete mobile
tim : 0% di copertura

contributors: anna-renato
ultima revisione: 22/02/14

località partenza: Pornassino (Ormea , CN )

cartografia: I.G.C. N.8 Alpi Marittime e Liguri

accesso:
Dalla strada statale del col di Nava dall'abitato di Ponte di Nava proseguire verso Viozene dove 3 km. prima di raggiungere questa località si trova sulla dx il bivio per Pornassino.
Da Pornassino proseguire sulla stradina che porta a Pian del Fò (m.1310, generalmente sgombra di neve ma con poca possibilità di parcheggio per cui conviene lasciare l'auto prima di Pian del Fò ).

note tecniche:
Itinerario che nella prima parte si svolge su stradina abbastanza agevole che permette di superare la parte bassa con bosco molto fitto, successivamente da quota m. 1600 in sù pendii molto ripidi ma aperti.
Gita da farsi con buon innevamento e condizioni sicure della neve. Con questo itinerario si può anche raggiungere la C.delle Roccate (m.2476).

descrizione itinerario:
Da Pian del Fò proseguire sulla stradina che parte sulla dx e con andamento abbastanza pianeggiante raggiungere dapprima la località Celle (m.1407) per continuare(bivio a dx)nella pineta.Verso quota 1500m. dopo un tratto pianeggiante transitare alla dx della R. di Grimando e quando la stradina termina (m.1600) alzarsi decisamente sui ripidi pendii alla sx,dapprima fra radi pini cembri e poi su pendii sempre più aperti.
Continuare la salita portandosi verso la costa che scende dalla C. delle Roccate (costa Ciagrea) e sotto il pendio che porta alla C. delle Roccate (m.2300) deviare a sx per raggiungere dapprima il Bocchin del Bianco (m.2380) per poi puntare decisamente al ripido pendio Est del Conoia dove a seconda delle condizioni ci si pùo portare dapprima sulla spalla Est per poi raggiungere la cima sci ai piedi.
Discesa per l'itinerario di salita.