Mongioie (Monte) da Viozene

Mongioie (Monte) da Viozene

Dettagli
Dislivello (m)
1385
Quota partenza (m)
1245
Quota vetta/quota (m)
2630
Esposizione
Sud
Difficoltà sciistica
BS

Località di partenza Punti d'appoggio
Rifugio Mongioie, Pian Rosso

Avvicinamento
Lasciata l'auto all'ingresso di Viozene, in prossimità della chiesa, (diversi posteggi a bordo strada) imboccare la stradina che attraversa il centro abitato (il segnavia e le indicazioni per il rifugio sono visibili e su un pannello proprio a lato della chiesa stessa) sino ad uscire dal paese.
Note
In considerazione delle esposizioni dell'itinerario, della rapidità con cui, abitualmente, i processi di trasformazione del manto avvengono, un paio di ramponi (una piccozza leggera?) sono molto più che consigliabili al seguito. Le immagini allegate all'itinerario permettono la chiara individuazione dei necessari punti di riferimento.
Descrizione

Seguire la stradina che porta a Pian Rosso – Rifugio Mongioie (1550m).
Prima del rifugio salire in direzione dell’evidente canalone del Bocchin delle Scaglie. Arrivati alla base del canalone del Bocchin delle Scaglie, la salita si fa ripida, in un ambiente dolomitico, con ai lati le pareti d’arrampicata della Cima delle Colme, la Rocca dei Campanili, le Placche del Bocchin delle Scaglie. Usciti dal canale, s’intravvede sullo sfondo il Monte Mongioie, iniziare la salita guadagnando il pendio sulla destra e portandosi verso la cresta. Da qui continuare arrivando in vetta al Mongioie.

Proponi una modifica all'itinerario
scrivendo a redazione@gulliver.it
Bibliografia:
M.Grilli. Dalle alpi Liguri alla V.di Susa. N°11
vik
17.02.2019
2 anni fa
6 anni fa
7 anni fa
8 anni fa
10 anni fa
11 anni fa
12 anni fa
13 anni fa
15 anni fa
17 anni fa

Tracce (2)

Condizioni

Link copiato