Castellaz o Castellaccio dal Passo Rolle

difficoltà: EE   [scala difficoltà]
esposizione prevalente: Nord-Est
quota partenza (m): 1980
quota vetta/quota massima (m): 2333
dislivello salita totale (m): 400

copertura rete mobile
tim : 100% di copertura

contributors: annibale
ultima revisione: 30/09/12

località partenza: Passo Rolle (San Martino di Castrozza , TN )

punti appoggio: Rif. Capanna Cervino (q. 2082 m)

cartografia: carta Tabacco 22

vedi anche: http://www.vienormali.it/montagna/cima_scheda.asp?cod=838

accesso:
Dal Passo Rolle seguire la strada sterrata che porta al Rif. Capanna Cervino e poi prosegue verso la Baita Segantini. Abbandonare la strada ad una curva per prendere il sentiero che porta alla base di partenza del Castellaz.
Note:
Salita effettuabile anche in inverno con neve ben assestata nel canalone, attenzione alle cornici verso sud sulla cima.

note tecniche:
Il Castellaz, o Castellaccio, costituisce un isolato castello roccioso che si erge sui pascoli del Passo Rolle ed è un eccelso punto panoramico sul Cimon della Pala, Cima Vezzana, Bureloni e tutta la catena settentrionale.
Assistere da questa cima ad uno dei rossi tramonti sulle pareti rocciose di questo settore delle Pale è uno spettacolo indimenticabile.

descrizione itinerario:
Il sentiero aggira il versante W del modesto rilievo della Costazza e attraversa un pascolo con scarsa pendenza e qualche saliscendi, fino ad arrivare ad un bivio con cartelli. Seguire il sentiero verso sinistra che prima pianeggiante e poi in salita attraversa e risale il ghiaione alla base del canalone che scende dal fianco E della cima. Risalire con varie svolte ben evidenti il ghiaione e il canalone, sempre più stretto nella parte superiore, fino ad uscire su una forcella. Da qui proseguire verso sinistra sul comodo sentiero che resta a destra della cresta NE e traversa fin sotto la cima. Per breve pendenza con qualche roccetta si giunge alle due piccole croci di legno sulla cima (attenzione al salto imminente sulla parete S).