Pougnenta (Becca) o Poignenta da Chabodey per Monte Charvet e Croce Folliet

difficoltà: F+   [scala difficoltà]
esposizione prevalente: Est
quota partenza (m): 990
quota vetta (m): 2827
dislivello complessivo (m): 2000

copertura rete mobile
no operato : 0% di copertura

contributors: Enzo51 brusa
ultima revisione: 07/11/15

località partenza: Chabodey (La Salle , AO )

cartografia: IGC 1:50000 n.4 Monte Bianco

accesso:
La Joux di poco a monte di Lazey raggiungibile da La Salle per strada sterrata il cui transito è vietato ai veicoli non autorizzati.

note tecniche:
Gita dove per lunghi tratti si cammina su terreno privo di sentieri e dove sovente e' ricchiesto l'uso delle mani per l'equilibrio.Meritevole gia' solo per il panorama che si puo' ammirare sull'intera percorso sui monti della Valle d'Aosta

descrizione itinerario:
Da La Joux fin poco oltre l'abitato di Chabodey, e prendere il sentiero n.11 per il passo d'Ameran. Dopo circa un km a un bivio, prendere a dx un secondo sentiero meno evidente del primo che in direzione nord porta in un paio d'ore alla Croce Folliet.
Si rimane in cresta scendendo su tracce ad una sella dalla quale procedendo verso ovest su cresta di sfasciumi con pendenza costante porta fino alla vetta.(ore1). Il tratto di cresta che in direzione nord degrada fino alla sommita' del piu' basso M.Charvet richiede attenzione per la presenza di salti improvvisi facilmente aggirabili sia a ovest (lato Arpy) che a est (1h30). Dal M.Charvet su tracce di sentiero n.13 poco evidente almeno fino alle baite di Pian Rancon si divalla rimanendo sul greto del torrente fino a reperire il bel sentiero con il n.12 (cartelli gialli segnavia in una radura), che in traverso consente di chiudere il giro ad anello ritornando a La Joux (2h).