Matto (Monte, Cima Est) da Pinet

difficoltà: BS   [scala difficoltà]
esposizione preval. in discesa: Nord
quota partenza (m): 1400
quota vetta/quota massima (m): 3088
dislivello totale (m): 2100

copertura rete mobile
dato non disponibile

contributors: annagarelli
ultima revisione: 23/04/12

località partenza: Pinet (Aisone , CN )

cartografia: Parco naturale alpi marittime 1 : 25000

bibliografia: Alpi liguri, marittime, de provence

note tecniche:
è un bellissimo viaggio nel cuore delle marittime
periodo consigliato aprile-maggio, quando il sentiero iniziale è libero dalla neve

descrizione itinerario:
Da Pinet seguire il sentiero che, taglia, in leggera salita, il versante sn orografico del vallone della valletta.
si raggiunge il fondo del vallone(1600/1700) che si segue superando due rampe discretamente ripide.
si raggiunge un ripiano (1970 m) dove il vallone è interrotto da barre rocciose, si sale l'erto pendio a ds, esposto a est, si raggiunge un terrazzo (2150m) si risale un breve tratto ripido e si arriva ad una ampia cengia (2230 m) che si percorre in piano, verso sn, raggiungendo il lago soprano della valletta,
si attraversa completamente il lago e, sul lato opposto, piegando decisamente a sn per ampi pendii che terminano con una ultima impennata, si giunge al colle della valletta (2488 m).
si scende dalla parte opposta per un 160 m in un bel valloncello che porta al lago soprano della sella e qui il percorso si unisce al quello "classico" che arriva dal Livio Bianco.
discesa sull'itinerario di salita