Ruinette (la) dalla Cabane de Chanrion

tipo itinerario: ghiacciaio
difficoltà: BSA   [scala difficoltà]
esposizione preval. in discesa: Sud-Est
quota partenza (m): 2464
quota vetta/quota massima (m): 3875
dislivello totale (m): 1411

copertura rete mobile
dato non disponibile

contributors: CARLO
ultima revisione: 03/04/12

punti appoggio: Cabane de Chanrion

note tecniche:
L'elegante e slanciata sagoma della Ruinette è oggetto di ammirazione da parte delle centinaia di comitive che effettuano la traversata Chanrion-Vignettes lungo la mitica Haute Route Chamonix Zermatt.
Non raggiungendo i fatidici 4000 metri, La Ruinette non è molto frequentata, malgrado offra una discesa di gran livello, un'aerea cresta finale ed un panorama strepitoso dall'artistica croce di vetta.

descrizione itinerario:
Itinerario: dalla Chanrion si seguono le tracce della Haute Route che portano nel vallone di Brenay, fino alla confluenza con il Ghiacciaio della Serpentine ( 2 ore). Svoltare decisamente a sinistra e risalire i ripidi pendii ( ramponi) lasciando alla propria destra lo sperone roccioso quotato 3050, identificabile da un grosso ometto sormontato da un palo.
Per ampi e solatii pendii, senza percorso obbligato, si percorre il bonario ghiacciaio della Ruinette, fino alla selletta 3710 alla base della cresta finale. Con picca e ramponi, superando qualche tratto roccioso ed utilizzando i pendii nevosi sulla destra, si arriva in circa 1/2 ora sulla vetta, magnifico belvedere sulle montagne vicine e lontane. Discesa lungo l'itinerario di salita, oppure, se le condizioni sono favorevoli, tenendosi a sinistra ed evitando così il ripido tratto iniziale.