Beverin (Piz) da Mathon

tipo itinerario: pendii ampi
difficoltà: BR   [scala difficoltà]
esposizione: Sud-Est
quota partenza (m): 1527
quota vetta/quota massima (m): 2997
dislivello totale (m): 1470

copertura rete mobile
dato non disponibile

contributors: dani65nord
ultima revisione: 19/02/12

note tecniche:
Accesso stradale: superato il traforo del San Bernadino ed oltrepassato Splugen si esce dall'autostrada seguendo le indicazioni per Zillis. Proseguire in direzione Donath, Mathon e Wergenstein. Parcheggiare poco prima del paesino di Mathon lungo uno spiazzo o la comoda strada.

descrizione itinerario:
Da Mathon (1527 m) risalire i bei pendii soprastanti attraverso un rado bosco fino a raggiungere la località Tgoms (1932 m). Spostandosi più a sinistra salire attraverso dolci pendenze ed un lungo falsopiano verso la base del già evidente Beverin Pingt. Risalirlo in direzione NW prestando attenzione agli ultimi ripidi metri (2587 m).
Continuare lungo la larga dorsale SE del Piz Beverin fino alla quota 2769, dove si scende un salto roccioso per mezzo di una comoda scala metallica di 10-12 metri. Dal colletto sottostante, per comodi pendii si raggiunge l’ampia vetta del Piz Beverin.
Solo con neve sicura si può anche aggirare il Beverin Pingt sulla destra, risalendo un ripido canale che porta direttamente ala base della scaletta metallica.