Grand Puy (Frazione) da Ruà

L'itinerario

tipo itinerario: bosco fitto
difficoltà: MR   [scala difficoltà]
esposizione: Sud-Est
quota partenza (m): 1521
quota vetta/quota massima (m): 1831
dislivello totale (m): 310

copertura rete mobile
vodafone : 100% di copertura

contributors: marioalbertino
ultima revisione: 05/02/12

località partenza: Pragelato (Pragelato , TO )

punti appoggio: agriturismo l'italiette

cartografia: IGC n.1 1:50.000, n.105 1:25.000

bibliografia: a spasso sulla neve

note tecniche:
il Grand Puy, che letteralmente significa il "grande poggio", è una caratteristica borgata alpina con una favorevole esposizione a sud, che permette di trovare una neve quasi sempre assestata o con crosta portante.

descrizione itinerario:
Direzine Sestriere, si risale la valle sino alla frazione Ruà, ubicata poco prima di Pragelato. Qui è consigliabile lasciare l'auto in piazza Guido Lantelme dove si trova l'ufficio turistico.
Lasciata l'auto prendere a destra per la provinciale e girare poi a sinistra in via Grand Puy. Al palazzo del comune (fontana) si prende a destra e si trovano le indicazione "sentiero delle ciaspole".
Il percorso risale i pendii a mezza costa per arrivare ad una curva della strada asfaltata per Grand Puy. Quì il tracciato continua sulla parte esterna della curva verso nord-est e, passando tra alberi e un piccolo corso d'acqua, esce su pendii facili e piacevoli che offrono una bella vista su Pragelato e sulle montagne circostanti. Di qui si avvista il borgo, dove si giunge in breve tempo.