Ticino (Parco del) Da Boffalora allo Scolmatore ad Abbiategrasso

quota vetta/quota massima (m): 120
dislivello salita totale (m): 10
lunghezza (km): 40

copertura rete mobile
vodafone : 80% di copertura

contributors: Brunello 56
ultima revisione: 26/12/11

località partenza: Gambarina (Boffalora Sopra Ticino , MI )

bibliografia: A. Parini - La Valle del Ticino culla di civiltà – Ed. Zeisciu

note tecniche:
Tappa sulla sponda lombarda del Parco, che porta ad Abbiategrasso alla confluenza dello scolmatore con il fiume Ticino. Il percorso non è molto lineare: non esiste un percorso diretto che arrivi alla meta seguendo i sentieri del Parco, sono necessarie delle lunghe deviazioni ed in questo non aiuta certo la segnaletica, prima contraddittoria poi ad un certo punto inesistente.

descrizione itinerario:
Dal ponte di Boffalora, in località Gambarina, seguire il sentiero che prima sottopassa la ferrovia Torino-Milano e quindi prosegue sulla sponda sinistra, nella vegetazione, costeggiando il fiume; in breve il sentiero (sempre presenti le indicazioni per lo “Scolmatore”) si allarga diventando pista sterrata e continua fino ad arrivare contro una proprietà recintata che va costeggiata, dirigendosi così verso l’aperta campagna ed allontanandosi dal corso del fiume. Arrivati al successivo bivio si trova un’indicazione “Scolmatore”, ma - se la si segue - la strada termina contro il cancello chiuso di una cascina. Occorre invece proseguire lungo la pista sterrata, passare davanti all’Agriturismo “Barcella” e continuare lungo la strada ora asfaltata. Si hanno due possibilità: 1) arrivare fino in località Casterno, da dove, prendendo a destra e per strada asfaltata, si arriva ad Abbiategrassso; qui si incrocia lo scolmatore, che può essere seguito fino al suo sbocco nel Ticino; 2) passata la Barcella si può prendere la strada sulla destra (indicazione per le cascine) seguendo la quale, secondo un percorso intuitivo ma senza alcuna indicazione, si può ritornare verso il Ticino e quindi allo scolmatore.
Ritorno lungo il percorso dell’andata.