Rettenbach joch Traversata Rettenbach tal-Pitztal

difficoltà: EE   [scala difficoltà]
esposizione prevalente: Varie
quota partenza (m): 2660
quota vetta/quota massima (m): 2996
dislivello salita totale (m): 340

copertura rete mobile
altri : 0% di copertura

contributors: BruboB
ultima revisione: 21/08/11

località partenza: Parkplatz Rettenbach (Ötztaler , Distretto di Imst )

punti appoggio: Rif. Brawnschweiger hutte

note tecniche:
Breve ma spettacolare traversata tra i 2 bacini più importanti dello sci estivo in Austria.

descrizione itinerario:
Dal paese di Solden (oramai famoso anche in italia per le gare di sci di Coppa del Mondo)si prende la strada asfaltata che risale tutta la Rettenbach Tal sino al parcheggio a quota 2660.
Conviene usare il bus (10 euro) oppure la propria auto (17 euro), insomma, se non si vuole fare a piedi il sentiero c'è, ma sono 1300 metri in salita, bisogna mettere mano al portafoglio.
Arrivati al parcheggio (ghiacciaio messo maluccio)si prosegue sulla strada che sale verso destra e si incontrano ben presto i bolli bianchi e rossi che guidano verso un ulteriore parcheggio a quota 2800.
Ignorando le indicazioni per il Pitzaler Joch (quest'anno inagibile per frana)si prende la traccia segnata che verso sinistra, in piano mette piede sul Rettenbach Gletcher.
Questo tratto (circa 15 minuti) è perfettamente pianeggiante e senza crepacci, anche se, essendo pur sempre un ghiacciaio, va affrontato con cautela (Ho visto un cane percorrerlo!)
Gli ultimi 100 metri di dislivello sotto il passo sono nuovamente su sentiero, ripidino ma sicuro.(1 ora circa dalla partenza)
Sul passo. a 3000 metri, arrivano anche le cabinovie, in funzione solo durante lo sci estivo.
(Negli ultimi anni chiusura a fine Giugno)
Panorama strepitoso verso la Pitzal Tal ed i suoi ghiacciai, prima della ripida discesa su traccia sempre ben segnalata, verso il rifugio Brawnchweiger hutte (m 2756), raggiunto dopo 1 ora.