Colme (le) e Monte Cavallaria da Quassolo

difficoltà: E   [scala difficoltà]
esposizione prevalente: Nord-Est
quota partenza (m): 265
quota vetta/quota massima (m): 1653
dislivello salita totale (m): 1423

copertura rete mobile
vodafone : 80% di copertura

contributors: Blin1950
ultima revisione: 20/11/10

località partenza: Quassolo (Quassolo , TO )

cartografia: MU Edizioni - Carta della Valle Dora Baltea Canavesana

bibliografia: CAI-TCI Emilius Rosa dei Banchi

note tecniche:
Gita che parte dal fondovalle, dalla piazza subito dopo il sottopasso autostradale; quindi primo tratto per le vie del paese, secondo tratto interessante, su bel sentiero lastricato fino a quota 794, pilone e Case Pian del Gelo. Il terzo tratto fino al punto panoramico di quota 1085, è sicuramente il più malagevole, in quanto sale deciso, su sentiero non sempre evidente, ed i segni di vernice rossa a terra non sempre sono visibili. L’ultimo tratto è sicuramente il più bello, esposizione a nord, con poca pendenza , sia che si segua il percorso della sterrata sia che si taglino i tornanti, ma non è poi così tanto noioso, poi usciti dal bosco, percorso a piacimento.

descrizione itinerario:
Parcheggiata l'auto nella Piazza dei Combattenti, subito dopo il sottopasso autostradale, seguire la strada in salita, Via Garibaldi, a sinistra una bellissima fontana con vasca in pietra datata 1874, superare la chiesa di S. Bernardo, svoltando a sinistra per Via Michela, fino al vecchio mulino, seguire la strada a destra, poi a breve a sinistra una strada a senso unico, e pressoché davanti si presenta una grossa mulattiera in pietra che sale dritta, (la si può seguire, ed è più diretta), dopo circa 10 metri si devia a destra, su placca in pietra scalinata, poi si percorre un tratto di strada con fondo in pietra e si giunge ad un incrocio, svoltare a sinistra seguire le frecce di vernice verde sbiadito, si imbocca il sentiero che sale fra le vigne: si giunge al bivio con indicazioni “A2”, non seguirlo, proseguire dritto in salita, seguendo il bel sentiero che taglia poi per ben sette volte la strada asfaltata giungendo al pilone e Case Pian del Gelo. Salire a sinistra cercando di individuare le tacche di vernice rossa sbiadito a terra e sugli alberi, giungendo prima alla Balma Brusà e poi sulla dorsale a quota 1085. Seguire la piccola dorsale nel bosco rado, poi su prato fino alle baite Salero di sopra. Superare le baite a sinistra, su tracce di sentiero raggiungendo la sterrata; al primo tornante, dopo una ventina di metri, seguire a sinistra una traccia di sentiero che collega la sterrata alla vecchia strada all’inizio un po’ alberata poi abbastanza pulita che risale sotto il bosco di faggi, raggiunge e taglia nuovamente le sterrata salendo ora fra cespugli fino a rincontrare la sterrata; ora si può scegliere se seguire il resto della sterrata o tagliarla più volte salendo fuori sentiero fra gli arbusti, giungendo al Colle Pian dei Muli. Andando a sinistra in pochi minuti, si sale al Monte Cavalleria, ridiscesi al Pian dei Muli, puntare al pendio est delle Colme, prima su prato poi superando qualche tratto di pietraia si arriva al pendio finale di erba che conduce alla spalla sud ed in breve all’ometto di vetta. Discesa per l'itinerario di salita.


Itinerari nei dintorni (Anche altre attività)

Colme (le) e Monte Cavallaria da Quassolo - (0 km)
Gregorio (Monte) Anello da Quassolo per il M. Cavallaria - (0 km)
Ordieri (Corma degli) Anello da San Germano per Nomaglio e San Giacomo - (1.5 km)
Andrate (Comune) da San Germano, anello per Nomaglio - (1.5 km)
Munta e cala La falesia più bella - (1.6 km)
Murialla (Belvedere) Anello Montestrutto-Gen-Murialla-Trovinasse-Settimo - (1.7 km)
San Giacomo, Trovinasse, Maletto, Carema, anello da Montestrutto - (1.7 km)
Mombarone (Colma di) da Montestrutto - (1.7 km)
Nomaglio (Comune) Anello da Montestrutto - (1.7 km)
Cavallaria (Monte) da Baio Dora - (1.8 km)
Colme (le) e Monte Cavallaria da Tavagnasco - (2.7 km)
Pianello (Alpe) anello da Tavagnasco per Santa Maddalena - (2.7 km)
Scalaro (Frazione) da Tavagnasco, anello per La Sbianca - (2.7 km)
Cassie (Monte delle) da Settimo Vittone - (2.8 km)
Guarda (Monte) anello da Settimo Vittone per Cesnola, Chiaverina, Valcauda - (2.8 km)
Ordieri (Corma degli) da Settimo Vittone, anello per Trovinasse - (3 km)
Biolley (Cima) o Drosit da Tavagnasco, anello per Punta di Pian dei Francesi e Punta del Pianello - (3 km)
Colme (le) e Monte Cavallaria da Calea - (3.1 km)
Castruzzone (Castello) da Settimo Vittone, anello per Guarda, Torre Daniele, Cesnola - (3.1 km)
Brosso, Lessolo, Anello da Calea - (3.2 km)
Gregorio (Monte) da Calea, anello per il Monte Cavallaria e Col di Naverano - (3.2 km)
La Serra d'Ivrea da Andrate al Lago di Bertignano - (3.3 km)
Torretta (La) da Biò - (3.4 km)
Colme (le) e Monte Cavallaria da Brosso, anello per il Colle Pian dei Muli - (3.7 km)
Pianello (Punta del) da Brosso, anello per Monte Cavallaria, Monte Gregorio, le Colme - (3.7 km)