Raty (Bec) Aspettando Danilo

L'itinerario

difficoltà: 6b / 6b obbl
esposizione arrampicata: Sud-Est
quota base arrampicata (m): 2100
sviluppo arrampicata (m): 280
dislivello avvicinamento (m): 170

copertura rete mobile
wind : 40% di copertura
vodafone : 0% di copertura
no operato : 0% di copertura

contributors: obione
ultima revisione: 20/04/10

località partenza: Strada Dondena/bivio alpe Chapy q.1900 (Champorcher , AO )

punti appoggio: Rifugio Dondena

cartografia: ivrea e bassa valle d'aosta

bibliografia: gruppo del mont glacier

note tecniche:
strada x dondena, seguire bivio con indicazione x lago raty, dopo c.a. 10' si arriva al termine della strada interpoderale. Attraversare prato (tracce di sentiero) verso sx poi attraversare torrente e seguire gli ometti fino a base parete. superare l'attacco della via "ex art.18", continuare x altri 40 m. ometto con scritta alla base "Aspettando Danilo". (c.a 30')
- materiali:corde da m. 50
- 11 preparati (possono esere utili tasselli e friend piccoli e medi)
- catene di sosta e fix acc. inox mm.10
- discesa in doppie sulla via, oppure continuare gli ultimi 2 tiri di "ex art.18) e scendere a piedi, recuperando il sentiero del lago raty.
c.a 45" per il ritorno.
materiali:corde da m. 50
11 preparati
possono esere utili tasselli e friend piccoli e medi
catene di sosta e fix acc. inox mm.10
discesa in doppie sulla via, oppure continuare
gli ultimi 2 tiri di articolo 18 e scendere a piedi, recuperando il sentiero del lago raty,
45" per il ritorno.

descrizione itinerario:
-1° tiro: parte centrale piccole "reglette" parte finale atletica con superamento dei tetti (6b obb.)
lunghezza m 42.
-2°tiro: bellissima placca verticale (6a+ obb)
lunghezza m 40.
-3°tiro: facile arrampicata a tratti erboso fino ad un diedro molto aperto (3)
lungezza m 45.(attenti a dx c'e' artic.18)
-4°tiro:inizia a dx su uno sperone poi seguire fessure evidenti e un'altro speroncino (6a obb.)
lunghezza m. 35
-5°tiro: superare strapiombo iniziale(atletico)continuare in parete (6a obb.)
lunghezza m.40
-6°tiro: parete (6a+)
lunghezza m. 45

apritori: Gianni Predan - Roberto Sgubin - Danilo Noro (luglio '09)