Breithorn Orientale traversata est ovest

difficoltà: AD   [scala difficoltà]
esposizione prevalente: Sud
quota partenza (m): 3480
quota vetta (m): 4141
dislivello complessivo (m): 650

copertura rete mobile
dato non disponibile

contributors: ia902
ultima revisione: 18/09/09

località partenza: Cervinia (Valtournenche , AO )

punti appoggio: Rifugio Guide del Cervino

descrizione itinerario:
Dal Rifugio “Guide del Cervino” risalire gli impianti da sci fino a raggiungere il Colle del Breithorn. Continuare in traversata il ghiacciaio di Verra, ora discendente, verso ENE. Passare lo sperone nevoso/roccioso che scende dalla cima centrale del Breithorn. A quota circa 3750m si abbandonano le tracce che attraversano il plateau e si comincia la risalita sul versante S del Breithorn orientale
Salire un primo pendio, quindi un secondo sempre in traversata verso E (crepacci), superare un pendio ripido (45°) e risalirlo fino al colle tra la cima E e la cima 4106.
Risalire verso W in traversata i pendii ripidi superare due speroni rocciosi fino ad un breve salto ripido (45-50°), seguire l’aerea cresta fino in vetta. Dalla vetta percorrere una ventina di metri verso ovest, quindi con una corda doppia da 60 m (oppure due da 25, consigliata), si giunge alla cresta nevosa che collega il Breithorn Orientale a quello Centrale. Percorrerla fino all’intaglio quotato 4014 m, scendere il pendio del versante sud fino a ricongiungersi con la traccia di salita (nella prima parte si sorpassano i 45°)