Gias dei Laghi (Testa) Sperone SO, Ghibaudo-Giraudo

difficoltà: D-   [scala difficoltà]
esposizione prevalente: Sud-Ovest
quota partenza (m): 2500
quota vetta (m): 2733
dislivello complessivo (m): 400

copertura rete mobile
wind : 60% di copertura
vodafone : 80% di copertura
no operato : 0% di copertura

contributors: lorenz
ultima revisione: 10/05/09

località partenza: Lago di Orgiails (Vinadio , CN )

bibliografia: Montagne D'oc- Alpi del sole

accesso:
si sale verso il colle della Lombarda e si parcheggia in corrispondenza di un tornante 500 m prima del lago di Orgials.

Avvicinamento: un sentiero ben segnato permette di raggiungere un colletto ad est della Rocca di San Giovanni; ci si trova di fronte alla parete S-O della Testa Gias dei Laghi, che si raggiunge traversando a mezza costa su pendii detritici (45 minuti dall'auto)

note tecniche:
Via classica dalla roccia buona, spesso lichenata.
Spit sulla via (4-5 per tiro, ben posizionati). Soste con 2 spit.

descrizione itinerario:
Attacco: alla base di un evidente canale che solca la parete nella sua parte sinistra

1° Tiro facili placche a sinistra del canale, poi traversare nella conca a destra fino alla cengia 3° 55mt. Sosta 2 spit
2° Tiro trasferimento su cengia erbosa fino allo spigolo 40 mt. Sosta con catena
3° Tiro salire verso lo spigolo e continuare per placche 4° 55 mt. Sosta con catena
4° Tiro salire lungo lo spigolo 4°+ 55 mt. Sosta con catena
5° Tiro salire un muretto poi traversare a destra nel camino e proseguire fino in cima 4°+ 50 mt. Sosta 2 spit

Discesa: per pendii detritici del versante meridionale fino al colle di Aver da dove si ritorna sul sentiero fatto in salita
(Relazione da cuneoclimbing.it )